Verso il ritorno della naja obbligatoria?

Nel nostro paese la naja obbligatoria non è mai stata abolita, perché la legge n. 226 del 23 agosto 2004 prevede solo la sospensione delle chiamate. In qualsiasi momento il governo può decidere la riattivazione del servizio militare. Dal 1° gennaio 2005 i ragazzi che compiono 18 anni non ricevono più la “cartolina rosa” per la naja. La naja obbligatoria…

Leggi di più

Avviso orale ad un compagno. Uomo avvisato mezzo…

La scorsa settimana i carabinieri hanno notificato ad un nostro compagno un provvedimento di “avviso orale”. L’avviso orale è una misura preventiva – o meglio – propedeutica all’applicazione di misure preventive quali il foglio di via o la sorveglianza speciale. Inoltre, il provvedimento può comportare prescrizioni o divieti, quali ad esempio il ritiro della patente o l’interdizione a frequentare determinati…

Leggi di più

Autodeterminazione frocia. Oltre la logica dei campi contrapposti.

Le soggettività minoritarie, e tra queste quelle queer, sono sempre state utilizzate nelle politiche statali o religiose nell’ambito della creazione di un nemico. In tempi più recenti stiamo assistendo a un fenomeno diverso. Negli ultimi anni, alcuni governi che pure in passato più o meno lontano hanno perseguito politiche di repressione diretta ed esplicita delle persone queer, sono passati a…

Leggi di più

Spazio anarchico «19 Luglio». La lotta paga!

Vi informiamo che l’annunciato sgombero dello Spazio anarchico 19 Luglio in via Rocco da Cesinale 16,18 a Garbatella, previsto per giovedì 20 giugno 2024, non c’è stato. Sfidando il caldo torrido, il termometro ha misurato 38 gradi, dalle 8 della mattina si è tenuto il secondo presidio solidale ed è grazie alla mobilitazione portata avanti negli ultimi mesi che è…

Leggi di più

Non apriamo quel segnale! Lottiamo contro i treni militari!

L’accordo Leonardo-RFI siglato lo scorso 15/04/2024 sancisce definitamente la militarizzazione della rete ferroviaria e di parte del trasporto ferroviario cargo italiano. Tuttavia è bene precisare che l’accordo di aprile ufficializza solo ciò che era già in atto da tempo, in quanto sia RFI che il settore cargo FS sono all’opera sul tema militare da prima della firma d’intesa Leonardo-RFI. Chi…

Leggi di più

Schede e proiettili

A margine delle ultime elezioni europee La paura della guerra provoca effetti impensabili. Un stella della galassia bordighista, alla vigilia delle elezioni europee, ha lanciato un incitamento al voto contro la guerra. In questo incitamento si legge: “Votando contro la guerra impediremo loro di spacciarsi per “democratici”, impediremo loro di addossare alla nostra “indifferenza” le loro responsabilità!!”. Proprio la paura…

Leggi di più

Amazon a Jesi

Amazon: un’occasione per riprogettare il territorio? L’iniziativa organizzata da Jesiamo, Per Jesi e Patto per Jesi dal nome altisonante “Amazon:‬ un’occasione per riprogettare il territorio – intermodalità, lavoro, sociale” ha suscitato la curiosità di‬ molti Jesini, che orfani di tavoli per la comprensione del progetto in questi anni, si sono dovuti‬ sorbire un caldo pomeriggio all’interno del palazzo dei convegni…

Leggi di più

Portatori di pace

Due dati sul commercio di armi: la posizione dell’Italia La dinamica del riarmo ha subito negli ultimi anni un processo di accelerazione in tutti i paesi del mondo. Tuttavia sono in corso significativi cambiamenti nelle dinamiche di produzione fra i vari paesi fornitori e nella distribuzione delle quote di mercato. I due maggiori produttori ed esportatori mondiali di armi, Stati…

Leggi di più

Lavorare meno! Elementi di conoscenza delle lotte proletarie (prima parte)

Ricercare i precedenti storici per quel che riguarda il tema della riduzione dell’orario di lavoro è stato piuttosto complesso per gli storici e allo stesso tempo per quanto concerne l’obiettivo delle otto ore non è neppure semplice stabilire la data di nascita: sarà quella della lotta per le otto ore del maggio 1886 negli Stati Uniti e dei fatti di…

Leggi di più

Un dollaro d’onore…

È passata molto sottotraccia, in questi giorni, la notizia della scadenza dell’accordo tra Usa e Arabia Saudita sulla fatturazione in dollari del petrolio esportato. I “giornaloni” hanno finito col classificarla come fake news, una speculazione politica su un evento che da tempo è già realtà. La scadenza formale dell’accordo non significherebbe nulla sul piano pratico e l’invocata fine del dollaro,…

Leggi di più

Tumulti in Nuova Caledonia

“Tutto ciò che accade in Nuova Caledonia interessa all’industria del nichel”, riporta il Financial Review. Il governo francese sta riversando soldati e poliziotti a Kanaky (Il nome con cui i nativi chiamano il territorio chiamato dalla Francia Nuova Caledonia). Kanaky possiede circa il 25% delle riserve di nichel conosciute al mondo e rappresenta circa il 6% della produzione globale di…

Leggi di più

Danza macabra. Il balletto dei politici di fronte agli omicidi sul lavoro.

La terribile morte sul lavoro di Satnam Singh, bracciante agricolo nelle campagne di Latina, ha fatto emergere, ancora una volta il massiccio sfruttamento dei lavoratori stranieri, l’utilizzo sistematico del caporalato, la drammatica mancanza di sicurezza che dall’inizio dell’anno ha già fatto 500 vittime, senza contare gli infortuni, anche invalidanti, su cui la ricognizione è assai più problematica, data l’enorme diffusione…

Leggi di più

Critical Mass. La Ciemmona interplanetaria di Bologna 2024.

Critical Mass, la Ciemmona interplanetaria di Bologna 2024 Bologna “Ciemmona 2024” è stata la Critical Mass più importante dell’anno. La prima fu a San Francisco nel 1992 e in Italia c’è da un quarto di secolo. Alla ciemmona, varie soggettività si ritrovano per alcuni giorni per dare vita ad eventi e per formare cortei spontanei con mezzi volutamente e criticamente…

Leggi di più

Riflessioni sulla convivenza con il territorio

Partendo dall’Area Flegrea Da anarchic*, l’utopia e l’“idealismo” non sono sconnessi dalla realtà delle cose e dei percorsi di prassi. Il punto che tento di porre riguarda l’ecologia sociale di Murray Bookchin e la prefigurazione politica e sociale di Errico Malatesta, due filosofi a cui sono molto legata, in connessione alla situazione geopolitica dei Campi Flegrei e di tutto il…

Leggi di più
1 2 3 259