Search

“Il fascismo non è un fenomeno a sé”

“Il fascismo non è un fenomeno a sé”
Pubblichiamo questo passo di Luigi Fabbri tratto dal suo testo La Controrivoluzione Preventiva, pubblicato per la prima volta nel 1922 poco prima che il fascismo divenisse regime monopartitico e dittatoriale, in occasione del 25 Aprile. Ci preme sottolineare, con le parole di quello che resta un grande teorico dell’anarchismo perseguitato dal regime fascista, che “il fascismo non è un fenomeno a sé, avulso dall’insieme delle altre ingiustizie sociali, ma una diretta conseguenza ed emanazione di queste: che anzi il vero responsabile della guerriglia civile instaurata dal fascismo è proprio il regime politico ed economico attuale”. Come questo inoltre emerga nella... Leggi tutto

Luigi Fabbri – L’ideale anarchico , 1911

Luigi Fabbri – L’ideale anarchico , 1911
In questo classico del pensiero anarchico, Luigi Fabbri sgombra il campo non solo dai pregiudizi su come il termine anarchia viene scientemente denigrato dai suoi oppositori (persino oggi, nelle manifestazioni il pericolo principale delle autorità statali è identificato dalla presenza degli anarchici) ma anche dall’idea che più leggi e ordinamenti rendono la società più ordinata e vivibile per il cittadino. La storia e l’argomentazione appassionata di Luigi Fabbri ci dimostrano il contrario e ci vien da pensare con un piccolo sforzo comparativo a come tutte le promulgazioni legislative dell’ultim’ora: ordinanze, DPCM, leggi statali o regionali in questo periodo, creino più... Leggi tutto

La biblioteca perduta di Luigi Fabbri. Mille titoli di editoria sociale (1871-1926)

La biblioteca perduta di Luigi Fabbri. Mille titoli di editoria sociale (1871-1926)
Massimo Ortalli (a cura di),  Bononia University Press, 2015. L’autore, attivo sostenitore dell’Archivio Storico della FAI, ci introduce in un mondo emozionante e ci fa gustare scoperte sorprendenti. Si tratta, tra l’altro, di uno dei risultati del lavoro appassionato e puntuale condotto da decenni. Un notevole fondo di Luigi Fabbri, costituito da numerosi giornali e periodici, circa 400 testate, è conservato nell’Archiginnasio di Bologna, ma la convinzione prevalente era che la sua ponderosa raccolta libraria fosse andata irrimediabilmente distrutta nel corso della Seconda Guerra. Invece, grazie alla tenacia e all’intuito del compagno Ortalli, si sono recuperati più di mille titoli,... Leggi tutto

La libertà,‭ ‬per che fare‭?

La libertà,‭ ‬per che fare‭?
Un’idea esagerata di libertà.‭ ‬Così si sente spesso definire l’anarchia,‭ ‬questa definizione però non ci dice niente del tipo di libertà di cui si parla.‭ ‬Per chiarire meglio la questione,‭ ‬prendiamo la frase di Bertrand Russell:‭ “‬La libertà è il supremo bene del credo anarchico,‭ ‬e alla libertà si tende per la via diretta dell’abolizione di ogni controllo forzoso sull’individuo da parte della comunità‭”‬.‭ ‬In realtà i modelli di nuova società proposti dal movimento anarchico si basano sull’armonia,‭ ‬spontanea o da costruire con l’educazione,‭ ‬la lotta ecc.,‭ ‬tra individuo e società,‭ ‬il termine comunità non è fra quelli più usati.‭... Leggi tutto