Search

Storia del movimento machnovista‭ ‬1918-1921

Storia del movimento machnovista‭ ‬1918-1921
Riportiamo alcuni brani dell’introduzione al testo di Volin,‭ ‬risalente al maggio‭ ‬1923. ‬ La redazione Il machnovismo è un fenomeno di portata,‭ ‬grandezza e significato vastissimi,‭ ‬un movimento che si è sviluppato con una forza del tutto eccezionale,‭ ‬che per il destino del la rivoluzione ha avuto una parte colossale e straordinariamente complicata‭; ‬un movimento che nella lotta titanica con tutte le forme della reazione ha saputo resistere e più di una volta salvato dallo sfacelo la rivoluzione‭; ‬un movimento infine straordinariamente ricco di episodi vivaci e coloriti,‭ ‬che ha fatto parlare di sé e interessato non soltanto la Russia ma... Leggi tutto

La rivoluzione russa in Ucraina,‭ ‬volume due

La rivoluzione russa in Ucraina,‭ ‬volume due
La rivoluzione russa in Ucraina.‭ ‬La storia di Nestor Makhno illustrata da Jean Pierre Ducret,‭ ‬volume‭ ‬2,‭ ‬Biblioteca Archivio Germinal,‭ ‬2015,‭ ‬euro‭ ‬15. Raccontare la storia di Makhno con le immagini.‭ ‬Questa era l’idea di Ducret.‭ ‬Ma il suo segno,‭ ‬inizialmente,‭ ‬era più adatto ai manifesti‭ (‬segni larghi per essere letti sui muri delle città‭) ‬che ai fogli da disegno,‭ ‬così comincia a disegnare e cancellare,‭ ‬rifare,‭ ‬gettare tutto di nuovo,‭ ‬e nel frattempo studiare.‭ ‬Studia la storia di questo personaggio un po‭’ ‬dimenticato anche dal movimento anarchico.‭ ‬Studia il periodo della rivoluzione sovietica,‭ ‬la geografia e l’ambiente ucraino,‭ ‬i... Leggi tutto

Nessuna guerra tra i popoli

Nessuna guerra tra i popoli
Quella che si sta combattendo in Ucraina non è solo una guerra civile, le forze coinvolte più o meno formalmente e gli interessi in ballo in tale conflitto ci mostrano che la partita si gioca su un piano molto più complesso. Allo scontro interno alla classe dirigente ucraina infatti si sovrappone la contesa tra le potenze imperialiste. Per capire questo non c’è bisogno di ascoltare i deliri e le minacce del potente di turno, che sia Tusk, Putin o Poroshenko. Con la strage del 2 maggio scorso nella Casa dei Sindacati di Odessa, la situazione in Ucraina è precipitata in... Leggi tutto