Search

Sui fatti di oggi a Trieste

Sui fatti di oggi a Trieste
Qualsiasi opinione si possa avere (anche ipercritica) sulle mobilitazioni nogreenpass fuori e davanti al porto, e anche se in mezzo c’è varia gente con cui non abbiamo nulla con cui spartire, in ogni caso l’intervento delle forze del disordine statale è come sempre vergognoso e da respingere. Un attacco pretestuoso (vi era infatti un blocco solo parziale del porto) che serve unicamente al ministero dell’interno per far credere di saper gestire le piazze dopo la figuraccia rimediata a Roma con l’attacco indisturbato alla sede della Cgil. Un ultimo appunto su alcuni dei vergognosi commenti classisti che in questi giorni abbiamo... Leggi tutto

Nessuno spazio alla violenza squadrista. Autorganizziamo le lotte!

Nessuno spazio alla violenza squadrista. Autorganizziamo le lotte!
La Federazione Anarchica Italiana condanna senza riserve le violenze fasciste degli ultimi giorni. Il più eclatante degli attacchi squadristi è stato portato contro la sede della CGIL, da essi erroneamente identificata come simbolo del movimento dei lavoratori. Anche le violenze contro il personale del Policlinico Universitario di Roma e contro il presidio dei lavoratori alla Dreamland di Prato non sono che manifestazioni visibili di un fascismo che ormai è uscito allo scoperto, riprendendo in pieno la sua natura di strumento diretto contro i lavoratori e le lavoratrici. Al di là degli arresti e delle proposte di scioglimento delle loro organizzazioni, resta... Leggi tutto

Sciopero generale: foto e report

Sciopero generale: foto e report
Gruppi e compagn* della FAI hanno partecipato attivamente ai cortei di Milano, Torino, Bologna, Firenze, Roma, Trieste e Palermo con interventi e materiali diffusi in particolare sulla campagna antimilitarista iniziata questo autunno. Di seguito alcuni brevi report e foto. TORINO Un corteo di oltre duemila persone è partito da piazza Carlo Felice e sta attraversando il centro cittadino. Un segnale importante per la nostra città dove la crisi pandemica sta aggredendo con violenza le vite sempre più precarie di lavoratori, lavoratrici, lavoratoru. Un folto spezzone anarchico, antimilitarista e queer chiude il corteo aperto dalle quattro organizzazioni sindacali che hanno indetto... Leggi tutto

Mozione convegno Federazione Anarchica Italiana

Mozione convegno Federazione Anarchica Italiana
Il convegno FAI riunitosi il 10 ottobre a Milano valuta con soddisfazione la buona riuscita dell’assemblea antimilitarista del 9 ottobre. Ritiene fondamentale appoggiare la campagna lanciata dall’assemblea e ritiene parimenti importante che tutti i gruppi e le individualità della Federazione si adoperino per la riuscita delle prime scadenze promosse dall’Assemblea: iniziative diffuse nei territori il 4 novembre e corteo a Torino del 20 novembre contro la mostra mercato internazionale dell’industria aerospaziale bellica. Facciamo appello a tutto il movimento anarchico che si riconosce nel comunicato dell’assemblea antimilitarista a partecipare attivamente alle iniziative di lotta. Milano, 10 ottobre 2021 Leggi tutto

Libertà per Jan! Contro le condizioni sociali autoritarie, a Norimberga e ovunque!

Libertà per Jan! Contro le condizioni sociali autoritarie, a Norimberga e ovunque!
Partecipate alla manifestazione del 16.10.2021! Il nostro amico e compagno Jan deve andare in prigione per un anno e due mesi, e a Norimberga ne sono responsabili uno stato autoritario e una magistratura particolarmente statalista e di parte. Anche se Jan avesse fatto le cose di cui è stato accusato, non avremmo accettato queste sentenze e avremmo annunciato la nostra resistenza – ora a maggior ragione. Perciò invitiamo tutti gli anarchici, gli antiautoritari e le persone solidali ad andare alla grande manifestazione del 16.10.2021 a Norimberga per portare la nostra solidarietà con il nostro amico e compagno Jan così come... Leggi tutto

IFA magazine

IFA magazine
E’ uscito il secondo numero dell’IFA Magazine. Il numero che trovate al link presenta contributi da parte di diverse federazioni, soprattutto europee, su temi diversi, oltre ad alcuni comunicati internazionali. Sono contributi vari scritti in momenti diversi. È anche lo specchio di un’attività di collegamento, di scambio e di solidarietà che si è mantenuta in questo periodo nonostante sia stato molto difficile, senza la possibilità di vedersi di persona, rendere continuo il confronto nell’internazionale. Per avere una versione stampabile in pdf scrivete all’indirizzo della crint: crint@federazioneanarchica.org https://i-f-a.org/2021/09/11/ifa-magazine-for-2021/ https://i-f-a.org/wp-content/uploads/2021/09/IFA-Issue-2-web.pdf Leggi tutto

Finanziamento popolare del documentario: “Jura libertaire” Le montagne giurassiane, centro mondiale dell’ anarchismo del XIX secolo.

Finanziamento popolare del documentario: “Jura libertaire” Le montagne giurassiane, centro mondiale dell’ anarchismo del XIX secolo.
Orologiai e socialisti libertari Fate un dono per rianimare una memoria operaia da cui possiamo trarre delle idee per l’avvenire ! CAVE Coopérative Audio Visuelle d’Entraide Soleil 9, 2302 La Chaux-de-Fonds 032/ 941.35.35 (il mattino chiedere di Michel Némitz) 078/ 829.07.22 – 032/ 968.19.48 cave@espacenoir.ch – https://www.lacave.zone Il documentario divulgherà la storia della Fédération jurassienne dell’Associazione Internazionale dei Lavoratori et dei suoi successori sindacalisti rivoluzionari in risonanza (o no…) con la nostra epoca, attraverso i concetti attuali di lotte sociali, della presa di coscienza ambientale, del femminismo, del municipalismo libertario e delle pratiche autogestite che da qualche tempo sono al... Leggi tutto

Osservatorio infortuni sul lavoro nelle Marche- Maggio, giugno, luglio, agosto 2021

Osservatorio infortuni sul lavoro nelle Marche- Maggio, giugno, luglio, agosto 2021
Anche questo numero dell’osservatorio esce dopo quattro mesi, il lavoro di raccolta dati non si ferma, come non lasciano respiro i ritmi di lavoro, sempre piu` oppressivi. Non ci sono mai buone notizie sul fronte della sicurezza del lavoro in regione. In questi mesi estivi fatti di precariato e lavoro nero, stagionale l’arretramento del livello di sicurezza lavorativa, sia in senso economico (leggasi ricattabilita`), che di esposizione ai rischi di infortunio e` un fatto, ormai consolidato, di contratti e di lavoro precario, determinato, che di certo non fornisce il tempo adeguato per avere sufficiente esperienza nelle proprie mansioni e stabilita`... Leggi tutto

Torino: Solidali con le donne afgane. Contestazione al movimento per la vita

Torino: Solidali con le donne afgane. Contestazione al movimento per la vita
Torino, sabato 25 settembre. Giornata di informazione e lotta in solidarietà con le donne afgane. Questa mattina abbiamo contestato il Movimento per la Vita, i “talebani” delle nostre latitudini. Di seguito il testo del volantino distribuito per l’occasione: Con le donne afgane contro tutti gli integralismi! Le donne di RAWA – Associazione Rivoluzionaria delle Donne Afgane – hanno lanciato un appello per una giornata di azione globale il 25 settembre in sostegno alla lotta per “porre fine all’imperialismo, al militarismo, al fascismo e al fondamentalismo religioso”. Abbiamo deciso di accogliere l’appello di questa rete di donne che, dal 1977, si... Leggi tutto

Il Tribunale di Forlì condanna l’antifascismo

Il Tribunale di Forlì condanna l’antifascismo
Solidarietà alle antifasciste e agli antifascisti condannatx per essersi oppostx all’apertura di un covo fascista a Cesena. Mercoledì 15 settembre 2021 al Tribunale di Forlì si è tenuta l’udienza definitiva di primo grado, con relativa sentenza, del processo che vedeva imputate 5 persone per diversi reati riguardanti la composita opposizione contro l’apertura della sede di Cesena di Casapound aperta in Via Albertini 28/D nel gennaio 2018. Nella fattispecie, i fatti si riferiscono a delle “pressioni” – che sarebbero avvenute subito prima dell’apertura del covo dei fascisti del terzo millennio – nei confronti dei proprietari del negozio che sarà poi di... Leggi tutto

Elezioni amministrative a Milano? Votare non serve, astenersi non basta, solo la lotta paga!

Elezioni amministrative a Milano? Votare non serve, astenersi non basta, solo la lotta paga!
L’ennesima passerella elettorale è in corso. Decine di candidati/e con i visi sorridenti appaiono su migliaia di giganti manifesti elettorali, tutti pagati con le nostre tasse, attraverso i cosiddetti “rimborsi elettorali”. Dopo le elezioni, come sempre, ogni promessa sarà dimenticata e la delega data con il voto verrà usata dai partiti, di destra o di sinistra senza distinzione, per far valere gli interessi dei più forti: finanzieri, palazzinari, avidi costruttori e imprenditori d’assalto. Milano è la città dove diminuisce l’ossigeno e crescono inquinamento, cemento e consumo di suolo: piazze e parchi lasciano il posto all’asfalto e ai centri commerciali, e... Leggi tutto

Dal Movimento No Muos: appello alla solidarietà e lettera aperta ai sindacati di base

Dal Movimento No Muos: appello alla solidarietà e lettera aperta ai sindacati di base
Ancora repressione contro il Movimento NO MUOS: appello alla solidarietà! Lo scorso 7 agosto il Movimento NO MUOS è tornato a protestare lungo i reticolati della base della Marina militare USA a Niscemi. Dopo un’assemblea/seminario al presidio, alcune centinaia di attiviste/i sono scese/i davanti al cancello principale della base super presidiato e super militarizzato, dando vita ad una serie di proteste e concludendo la giornata con un’assemblea pubblica. Nelle settimane successive tre compagni sono stati raggiunti da altrettante denunce: uno è il compagno niscemese che ha firmato le comunicazioni alla Questura, accusato della mancata osservanza delle prescrizioni sullo svolgimento della... Leggi tutto

Appello ai sindacati – Verso un’assemblea antimilitarista

Appello ai sindacati – Verso un’assemblea antimilitarista
Lo sciopero generale indetto dal sindacalismo di base per il prossimo 11 ottobre rappresenta un appuntamento importante dell’opposizione di classe alle politiche governative, oltre che un momento unitario del sindacalismo di base, foriero di prospettive interessanti. Molte e molti di noi saranno impegnati nei prossimi giorni nel posto di lavoro, nelle organizzazioni sindacali di riferimento e negli ambiti di lotta in cui siamo attivi nella preparazione dello sciopero dell’11 ottobre. La Federazione Anarchica Italiana ha attivato una campagna antimilitarista per il ritiro immediato delle missioni militari all’estero, per fermare l’aumento delle spese militari, per convertire le produzioni belliche, campagna a... Leggi tutto

Aborto. Libere, senza legge

Aborto. Libere, senza legge
La pandemia ha reso più difficile attuare l’IVG in Italia, perché, nonostante si tratti di interventi non differibili, numerosi reparti ginecologici hanno chiuso per mesi e mesi, obbligando le donne a rimbalzare da un ospedale all’altro e persino da una regione all’altra per riuscire ad abortire entro i limiti imposti dalla legge.In Piemonte la Regione cui spetta la gestione della sanità, anziché mettere in campo misure atte a porre rimedio alla situazione, il 2 ottobre 2020 ha emanato una circolare che limita ulteriormente la libertà delle donne di scegliere se e quando avere figli. Viene fatto esplicito divieto di somministrare... Leggi tutto

Sangue, petrolio e buoni affari

Sangue, petrolio e buoni affari
Le truppe del Belpaese fanno la guerra in Niger, Libia, Golfo di Guinea, stretto di Ormuz, Iraq, nel Mediterraneo ed in tanti altri luoghi del pianeta.Nel silenzio e nell’indifferenza dei più il parlamento ha approvato il rifinanziamento delle varie avventure neo-coloniali delle forze armate italiane. Il focus è sull’Africa, dove sono concentrate 17 delle 40 missioni tricolori, due in più dello scorso anno.Le missioni all’estero costano un miliardo e 200 milioni di euro, 9.449 i militari impiegati: un secco aumento rispetto alle cifre già da record dello scorso anno. Si delineano in modo sempre più netto i contorni di una... Leggi tutto
1 2 3 16