Search

Energia e rivoluzione industriale

Energia e rivoluzione industriale
Con questo mio articolo voglio riprendere l’interessante riflessione sull’energia avviata da Marco Tafel con il suo articolo‭ “‬Quanta‭? ‬Quale‭?”‬:‭ ‬la questione della dipendenza energetica e di come questa sia legata all’organizzazione della società. Una storia poco scritta della contemporaneità è quella della storia delle infrastrutture energetiche.‭ ‬La prima rivoluzione industriale,‭ ‬quella dei motori a vapore,‭ ‬si fondò sulla disponibilità di carbone ed inizio un ciclo a feedback positivo in cui la maggiore disponibilità di combustibile permetteva di estrarne ancora maggiormente:‭ ‬una delle prime grandi applicazioni del motore a vapore fu proprio l’azionamento delle pompe che permettevano di tenere asciutte le... Leggi tutto

Quanta? Quale?

Quanta? Quale?
Ogni tanto penso a quanto siamo dipendenti dall’energia e subito dopo ragiono su quanti sosterrebbero una rivoluzione che,‭ ‬in nome degli ideali contrari allo sfruttamento dell’uomo sull’uomo e dell’uomo sull’ambiente,‭ ‬mettesse,‭ ‬com’è inevitabile,‭ ‬in discussione l’attuale sistema energetico.‭ ‬Quanti sarebbero disposti a passare da una società energivora,‭ ‬come quella dei paesi economicamente‭ “‬sviluppati‭”‬,‭ ‬ad una società parsimoniosa dove,‭ ‬per forza o per scelta,‭ ‬si dovesse mettere in discussione l’approvvigionamento energetico così come lo conosciamo.‭ ‬Per chi non fosse sostenuto da radicate convinzioni etiche la paura di dover rinunciare:‭ ‬alla mobilità garantita dagli attuali veicoli a motore,‭ ‬al riscaldamento delle abitazioni,‭... Leggi tutto