Tag Archives: umanità nova

100 anni di Umanità Nova: festa di Massenzatico (Re)

Riuscita la festa per Umanità Nova realizzata a Massenzatico il il 3-4 ottobre dalla F.A.I. Reggiana con il supporto delle Cucine del Popolo. Due belle giornate di sole e di convivialità libertaria hanno permesso, nonostante virus e piogge sparse, di costruire questa importante scadenza politica annuale. Per l’occasione abbiamo esposto per la prima volta la nuova bandiera della F.A.I. Reggiana creata con maestria dalla Betty.
La festa è stata aperta con un dibattito sull’informazione libertaria oggi, al quale hanno partecipato come relatori Franco Schirone (autore del libro “Umanità Nova 100 anni – Un secolo di battaglie anarchiche”), Enrico Voccia (redattore del settimanale) e Cristina Tonsig (amministratora di Umanità Nova). Dibattito stimolante, con tanti interventi finalizzati al potenziamento del giornale e alla maggiore diffusione di questo strumento fondamentale per la nostra battaglia libertaria.
Alla sera, dopo un’ottima cena, c’è stato il concerto di Francesco Benozzo e Fabio Bonvicini con la presentazione del loro libro “Lambrusco e champagne”, accompagnata da canti anarchici, davanti ad una sessantina di compagni e compagne.
Alla domenica mattina abbiamo ricordato Paolo Finzi con una suggestiva commemorazione che ha coinvolto e commosso tutti i/le presenti. Sono intervenuti Massimo Ortalli, Claudia Pinelli, Eliana (che ha letto uno scritto di Pino Cacucci) e Alba Finzi che ha sottolineato la bella figura del padre. Era presente anche Aurora Failla, compagna di Paolo Finzi.
Siamo poi passati alla gnoccata sociale, portata classica delle Cucine del Popolo, con la partecipazione di un’ottantina di compagne e compagni che, tra l’altro, hanno assistito all’ennesima incursione di Stefano Raspini, detto Raspo, con una esilarante imitazione di Trump, assistito da Arturo nelle vesti di traduttore-tutore del poeta più trasgressivo d’Italia.
A seguire alcune canzoni del bravissimo Alessio Lega, accompagnato da Guido alla fisarmonica, con diversi pezzi che hanno ricordato Paolo Finzi e il suo forte legame con Fabrizio De Andrè.
La festa è servita anche a sostenere la difficile campagna promossa dalla F.A.I. Reggiana in tutta la Provincia: “50 abbonamenti a Umanità Nova”.
Infine, si è fatta una sottoscrizione individuale per il giornale che ha raccolto €332.
Un ringraziamento a tutte le compagne e i compagni che hanno contribuito alla buona riuscita di questa iniziativa esattamente cento anni dopo la nascita di Umanità Nova

F.A.I. Reggiana

 

ABBATTERE LE MURA DEL CIELO – Storie di anarchiche, anarchici e occupazioni (Milano 1975-1985)

Sono trascorsi 44 anni da quando in Via Torricelli a Milano viene occupato uno spazio, tutt’ora attivo nonostante gli innumerevoli tentativi di sgombero. Nel corso del tempo questo spazio occupato da ragazzi e ragazze ha portato avanti innumerevoli interventi nel … Per saperne di più