Search

Primo maggio nelle strade

Primo maggio nelle strade
Questi i primi report arrivati dalle tante piazze del primo maggio. Il comunicato della Cdc della FAI “Primo maggio in piazza contro il governo” è stato diffuso in molte delle iniziative e vari striscioni e slogan comuni fra cui “Le nostre vite contro i loro profitti” hanno caratterizzato la presenza delle anarchiche e degli anarchici della FAI ma non solo. Qui trovate anche il comunicato dell’IFA TRIESTE Dopo un riuscitissimo 25 aprile, anche la giornata del primo maggio è stata ricca di soddisfazioni per noi. Prima tappa alle 9.30 in piazza Unità per il presidio/flash mob organizzato assieme ai Cobas e... Leggi tutto

Comunicato sulla manifestazione pro Dominutti

Comunicato sulla manifestazione pro Dominutti
Come anarchiche e anarchici, che a Monfalcone hanno la propria sede al Caffè Esperanto, abbiamo deliberatamente scelto di ignorare la parata mistificatoria e antistorica che si ripete penosamente da quando l’allora assessore Paola Benes ha riportato in auge la figura di Pietro Dominutti ucciso in circostanze mai chiarite nel 1948 quando Monfalcone era già italiana. Lasciamo alla loro miseria morale ed intellettuale, alla ottusa e ignobile strumentalizzazione di un periodo storico complesso un silenzio carico di significati. Abbiamo già abbondantemente argomentato la nostra opposizione a questo tipo di manifestazioni che nulla hanno a che fare con la pietà umana e... Leggi tutto

Primo maggio anarchico

Primo maggio anarchico
Di seguito i report arrivati di questa giornata di lotta e di festa che da sempre per noi anarchici e anarchiche è un giorno importante. Decine sono state le iniziative in tutta Italia. La redazione web MILANO In occasione del Primo maggio abbiamo partecipato al corteo unitario delle realtà di lotta milanesi, dei collettivi e dei sindacati di base. In testa al corteo, i gruppi dei Riders, i fattorini in bicicletta che da qualche anno popolano le strade delle grandi città con la scatola quadrata sulle spalle, dipendenti sfruttati da multinazionali che negano loro i diritti fondamentali, non considerandoli propriamente... Leggi tutto

Cronache antifasciste dall'isontino

Cronache antifasciste dall'isontino
La sonnolenta provincia di gorizia ha visto nel giro di una settimana due momenti di contrapposizione fra fascisti (in crescita purtroppo anche in queste zone come nel resto del paese) e antifascisti, con gli anarchici e anarchiche in prima fila. Domenica 14 a Monfalcone, come avviene da alcuni anni, i fascisti (in questo caso Fratelli d’Italia con l’appoggio di altri gruppi) hanno commemorato Piero Dominutti nazionalista ucciso nel 1948 per motivi mai chiariti ma che i camerati ricordano in quanto “ucciso per aver difeso l’italianità di queste terre”. Per puro caso la stele posta sul luogo dell’omicidio è situata a... Leggi tutto

Bisogna avere una casa per andare in giro per il mondo

Bisogna avere una casa per andare in giro per il mondo
Era la fine del 2009 quando anche su “Germinal” annunciavamo la nascita del Coordinamento Libertario Isontino. Dopo quasi 8 anni in cui per riunioni ed iniziative abbiamo chiesto ospitalità in diversi locali, circoli, sedi di associazioni ora ci si apre la possibilità di avere una sede nostra. La cosa ci potrà permettere di lasciare la profuganza e il nomadismo vissuto in questi ultimi anni. Così come abbiamo ricevuto ospitalità altrettanto faremo noi. I nostri spazi saranno aperti a singoli e gruppi di cui condivideremo i progetti che avranno bisogno di uno spazio in cui trovarsi e agire. Lo spazio allo... Leggi tutto