Search

20 anni dopo il G8… cosa resta di Genova? Radicali e radicati

20 anni dopo il G8… cosa resta di Genova? Radicali e radicati
La memoria dei tre giorni contro il G8 del 2001 a Genova fugge al rischio della ritualità e della celebrazione perché non è mai stata una memoria condivisa e, quindi, pacificata. In quegli anni come anarchic* ci sentivamo parte di un movimento di contestazione globale che alludeva alla possibilità di rinascita di un’internazionale delle lotte, che mettesse in difficoltà non solo i governi ma la stessa governance transnazionale che proprio allora stava consolidando strumenti e trattati. Dal WTO agli accordi sulla proprietà intellettuale, che rendevano commerciabile e brevettabile anche il vivente, la globalizzazione all’alba del terzo millennio andava oltre le... Leggi tutto

Genova 20 anni dopo: la ferocia del potere

Genova 20 anni dopo: la ferocia del potere
Nel numero che avete fra le mani troverete come supplemento la ristampa integrale reimpaginata del numero speciale di Umanità Nova uscito il 5 agosto 2001, pochi giorni dopo il G8 di Genova. A vent’anni da quelle giornate infuocate, che hanno segnato – nel bene e nel male – un’intera generazione di attivisti, riteniamo importante riproporre le analisi e le cronache che proponemmo a caldo dopo quegli avvenimenti. Crediamo che ciò che scrivemmo allora sia ancora valido per ragionare su quel ciclo di lotte e farne strumento prezioso per quelle che ci attendono. Alcuni compagni e compagne che c’erano Qui i... Leggi tutto

Napoli, marzo 2001

Napoli, marzo 2001
I fatti di marzo 2001 a Napoli sono indicativi per comprendere il senso complessivo di quell’anno terribile ed allo stesso tempo pieno di speranze in un mondo diverso e possibile. Indicativi soprattutto per tre ordini di motivi: innanzitutto perché – anche se non fu certo il primo episodio a livello internazionale – diede pienamente il senso della strategia statale contro un enorme movimento di massa ed il suo sogno di un ordine sociale altro, un movimento che si opponeva con tutte le sue forze alla messa in atto degli “accordi di libero mercato” che, messi in atto, hanno distrutto le... Leggi tutto

Morti di Stato / Carlo Giuliani 1

Morti di Stato / Carlo Giuliani 1
Il G8 di Genova del 2001 ha segnato l’inizio di una nuova fase mondiale. I capi delle più importanti nazioni del mondo si sono riuniti per gettare le basi della globalizzazione in cui tutti oggi ci ritroviamo ingabbiati. Oltre alle decisioni dei capi di Stato, ciò che si ricorda di Genova 2001 sono le manifestazioni contro il G8, la violenza della polizia per strada e poi alla Diaz e a Bolzaneto. Innumerevoli feriti più o meno gravi e una vittima sono il bilancio di quei giorni. Da quel fatidico 20 luglio decine e decine di tributi musicali, non solo italiani,... Leggi tutto

Ricerca materiali foto/video su “Anarchici contro il G8”

Ricerca materiali foto/video su “Anarchici contro il G8”
Un gruppo di compagn* della Federazione Anarchica Italiana che ha attraversato tutto il percorso di “Anarchici contro il G8” sta raccogliendo materiale sulle mobilitazioni di quegli anni che ci hanno visti protagonisti o comunque presenti. In particolare cerchiamo foto e video della nostra presenza (spezzoni ai cortei, azioni, striscioni, manifesti ecc) dei seguenti eventi: -24-26 maggio 2000 mobilitazione a genova contro Tebio -12-15 giugno 2000 mobilitazione a bologna contro l’Ocse -2-4 marzo 2001  mobilitazione a trieste contro il G8 ambiente -17 marzo 2001 Global Forum a napoli -9 giugno 2001 corteo a genova di anarchici contro il G8 -19/21 luglio... Leggi tutto

Genova 15 anni dopo

Genova 15 anni dopo
Sono passati quindici anni dalle quattro giornate di Genova‭ ‬2001,‭ ‬un evento che chiunque l’abbia vissuto‭ – ‬soprattutto in prima persona‭ – ‬è difficile da dimenticare,‭ ‬dato il suo valore sia simbolico,‭ ‬sia di angosce materialmente esperite,‭ ‬con i governi del mondo che mostravano il loro vero volto all’interno di una nazione che situazioni simili non le vedevano da alcuni decenni.‭ ‬Non ripercorreremo i fatti di quei giorni,‭ ‬comunque ben noti,‭ ‬se non di sfuggita:‭ ‬cercheremo qui,‭ ‬invece,‭ ‬di rivisitare le potenzialità ed i limiti di quel movimento di allora,‭ ‬che offrì a decine di milioni di individui la speranza... Leggi tutto

Generazione Genova‭

Generazione Genova‭
Questo articolo non è‭ ‬e non vuole essere una risposta alle affermazioni di nessuno,‭ ‬ma una riflessione su una fase storica complessa‭ – ‬quella che si apre all’indomani del G8‭ ‬di Genova,‭ ‬nella quale siamo immersi e della quale,‭ ‬forse,‭ ‬ancora non abbiamo saputo delineare i tratti. Sui presupposti di una lucida corsa verso lo smantellamento di qualunque costrutto teorico e nella fluida ricerca di un non definito ritrovato capace di rompere definitivamente con un non precisato passato,‭ ‬si sono condensati anni di riflessioni sui conflitti sociali e sulle modalità di praticarli.‭ ‬Né è emersa,‭ ‬quindi,‭ ‬la ricerca di conflittualità... Leggi tutto

La tortura come relazione di potere

La tortura come relazione di potere
Questa volta dobbiamo proprio ringraziare Renzi per avere chiarito, senza ombra di dubbio, quali siano i supremi valori dello Stato; a fronte di una condanna per tortura emessa dalla Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo per violazione dell’articolo 3 della convenzione europea dei diritti umani per i fatti della Diaz, Genova 2001, Renzi ha riconfermato piena fiducia al capo della polizia di allora, Gianni De Gennaro arrivato, dopo una carriera in ascesa, a ricoprire il ruolo di presidente di Finmeccanica, nonostante che l’operato delle forze di polizia che lui comandava “deve essere qualificato come tortura”. Ora, da che mondo... Leggi tutto