Search

Solidarietà e Libertà. Exarcheia è ovunque

Solidarietà e Libertà. Exarcheia è ovunque
Dall’estate scorsa – dopo le elezioni del 7 luglio ed il cambio di governo – è in corso una campagna repressiva di stato in Grecia, che, sin dall’inizio, ha preso di mira la popolazione che lotta – e in particolare il movimento anarchico – gli squat e le strutture auto-organizzate del movimento, * rifugiat* e * immigrat* e la resistenza sociale e di classe in generale. Uno dei primi passi del nuovo governo di destra è stato l’abolizione della libertà di asilo universitario (per il quale l’esercito o la polizia  non possono entrare in una sede universitaria senza l’approvazione del... Leggi tutto

Un affare mortale

Un affare mortale
Il 26 e 27 novembre 2019 si tiene a Torino “Aerospace & defence meeting”, mostra mercato internazionale dell’industria aerospaziale di guerra. La convention, giunta alla sua settima edizione, ha quest’anno un focus sull’innovazione produttiva, la trasformazione digitale per l’industria aerospaziale 4.0. Un’occasione per valorizzare le eccellenze del made in Italy nel settore armiero, in testa il colosso Leonardo, con un focus sulle aziende piemontesi leader nel settore: Thales Alenia Space, Avio Aero, UTC Aerospace Systems. La mostra-mercato è riservata agli addetti ai lavori: fabbriche del settore, governi e organizzazioni internazionali, compagnie di contractor. Quest’anno sono attese 870 aziende e i... Leggi tutto

Ecuador: bilancio e prospettive

Ecuador: bilancio e prospettive
“Ogni passo di movimento reale è più importante di una dozzina di programmi” (Marx, Critica del Programma di Gotha). “Un programma ed i fucili” (Los Amigos de Durruti, Verso una Nuova Rivoluzione). Malgrado la presenza di simboli criticabili e di discorsi nazionalisti (perfino xenofobi) insieme ad altre debolezze, contraddizioni e macigni ideologici e pratici presenti in questo movimento reale (mancanza di radicalità e di autonomia nei confronti dello Stato capitalista; accettazione del dialogo e negoziazione con il governo; richiesta dell’intermediazione dell’ONU; divisione tra alcune leadership, da una parte, e le basi del movimento indigeno dall’altra; pacifismo da parte di alcuni... Leggi tutto

Uno Sciopero Generale necessario

Uno Sciopero Generale necessario
Uno sciopero difficile? Certamente, come sono stati tutti gli Scioperi Generali che abbiamo fatto in questi anni. Sicuramente, nella fase attuale, ancor più difficile per la situazione sociale che stiamo attraversando, di disgregazione, rassegnazione e di un forte vento reazionario che continua a soffiare. Anche però una situazione di forte disuguaglianze in continuo aumento, di forti umiliazioni per chi è in difficoltà, di situazioni familiari disperate, dove trovare un lavoro è come vincere alla lotteria e chi lo perde rischia l’emarginazione, dove la precarietà è diffusa ovunque, sul lavoro come nell’abitare, i salari e le pensioni sono bloccate da tempo... Leggi tutto

Appello delle/gli anarchiche/ci italiane/i in solidarietà con la resistenza popolare contro la dittatura Ortega-Murillo in Nicaragua

Appello delle/gli anarchiche/ci italiane/i in solidarietà con la resistenza popolare contro la dittatura Ortega-Murillo in Nicaragua
Con questo documento, in qualità di anarchici e libertari, vogliamo esprimere la nostra ferma condanna della violenza politica esercitata dallo Stato e della violazione dei diritti umani in corso in Nicaragua. Responsabile di queste violazioni che hanno provocato circa 350 morti negli ultimi mesi è l’attuale regime Ortega-Murillo . Dopo la repressione di Aprile 2018 rimangono detenuti circa 130 prigionieri politici e circa 80.000 nicaraguensi hanno scelto l’esilio. Negli ultimi mesi le truppe paramilitari del governo attaccano le abitazioni di avversari politici, tra i quali molte/i ex detenute/i politici. Agli organi di stampa non affini al governo è... Leggi tutto

Mobilitiamoci contro la guerra in Rojava

Mobilitiamoci contro la guerra in Rojava
Di fronte al massacro in atto nella Siria del Nord, è necessario rafforzare il movimento di opposizione alla guerra condotta dallo stato turco (con il beneplacito di Siria, Russia e paesi NATO), di solidarietà alle popolazioni del Rojava e a sostegno della sperimentazione politica e sociale in quella regione. In particolare è da smascherare il ruolo dello stato italiano che nonostante le dichiarazioni del governo di questi giorni sostiene apertamente la politica militare di Ankara. L’Italia e la Turchia sono entrambe nella NATO, e solo nel 2018 l’Italia ha venduto armi alla Turchia per un valore complessivo di 362,3 milioni... Leggi tutto

La Solidarietà Anarchica Ecuadoriana (SAE) è con il Popolo

La Solidarietà Anarchica Ecuadoriana (SAE) è con il Popolo
Il paese sta vivendo periodi di crisi convulse che non hanno avuto nessuno sbocco né col governo di Correa, né con quello attuale, quello di Moreno. In questi due governi la grave situazione del paese è stata nascosta con un operazione di maquillage, situazione che oggi non può più essere sostenuta. Lo volontà di reagire si è diffusa come un incendio organizzando e unendo per una causa comune. Fratelli storici: operai della città, contadini, indigeni, eco infelice degli studenti, dei disoccupati, degli ambulanti e di tutto ciò che appartiene alla classe popolare del paese. Compagno, devi stare molto attento: attento... Leggi tutto

Report della manifestazione NO PASARAN! del 14 settembre ad Atene

Report della manifestazione NO PASARAN! del 14 settembre ad Atene
Sabato 14 settembre si è svolta con grande partecipazione la manifestazione contro l’occupazione della polizia e delle mafie della droga in Exarcheia (quartiere di Atene ndt), contro il pogrom de@ rifugiat@ e de@ immigrat@ e il loro allontanamento dal quartiere, contro la repressione degli squat, degli spazi auto-organizzati di lotta e per la resistenza sociale e di classe. Questa dimostrazione segna il completamento di una serie di mobilitazioni all’interno della più ampia campagna lanciata dall’assemblea NO PASARAN!, alla quale stiamo partecipando insieme allo squat K * Vox, gli squat di immigrat@ e rifugiat@ Notara 26 e Spirou Trikoupi 17 –... Leggi tutto

Si risponde con la lotta

Si risponde con la lotta
Nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 ottobre alcuni “ignoti”, forzando una finestra, hanno lanciato una bomba molotov dentro la nostra sede sindacale di Viale Piave, 7 a Monza. I residenti, svegliati dallo scoppio, hanno chiamato i Vigili del Fuoco e, grazie al loro pronto intervento, i danni sono stati circoscritti al solo ufficio in cui è stata gettata la molotov. Si tratta di un atto gravissimo, in chiaro stile da “intimidazione mafiosa”, contro la nostra continua e coerente attività in difesa dei diritti dei lavoratori. Sul territorio brianzolo la presenza della CUB è storica, molte sono state e... Leggi tutto

Disastro ecologico e sanitario

Disastro ecologico e sanitario
Il 26 settembre, un grave disastro si è verificato nella città di Rouen, in Normandia (Francia). Un enorme incendio ha distrutto la fabbrica di Lubrizol, un sito classificato di tipo Seveso, situato nelle immediate vicinanze della città, e ha rilasciato 5000 tonnellate di rifiuti altamente tossici nella città e nella regione, compreso l’amianto. Le conseguenze sanitarie sulla popolazione sono incalcolabili a lungo termine. L’impianto di Lubrizol appartiene al gruppo del miliardario americano Warren Buffett. Warren Buffet e’ l’uomo che ha detto: “C’è la guerra di classe, va bene, ma è la mia classe, la classe ricca, che fa la guerra,... Leggi tutto

La tipografia ha bisogno di un nuovo tetto

La tipografia ha bisogno di un nuovo tetto
Nell’ultima assemblea dei soci della cooperativa abbiamo parlato del problema del tetto e della sua doverosa sostituzione per la salute dei compagni che ci lavorano e per quella dei vicini. La copertura in questione è costituita in buona parte da cemento/amianto e necessita di una sostituzione anche per avere una minore dispersione di calore. Sarà necessario quindi sostituire il tetto con una copertura adeguata. Per chi non la conoscesse ecco una breve storia della Cooperativa Tipolitografica. Negli anni settanta alcuni compagni decisero di dare al movimento anarchico uno strumento molto importante per quel periodo: una tipografia. La tipografia permetteva di... Leggi tutto

Quaderni di Umanità Nova

Quaderni di Umanità Nova
ASFAI e EDICIONES BRUNO ALPINI danno alle stampe i QUADERNI di UMANITA’ NOVA. Sono disponibili in due formati A4 e in formato A5, stampa a colori. Per informazioni, prenotazioni etc. scrivere a bruno.alpini@libero.it. Il formato A4 euro 5,50 cad. Il formato A5 euro 3,00 cad.  Spese di trasporto incluse se si acquistano le tre copie o più.  Per copie singole o inferiori a tre euro 1,50 di spese di spedizione.  Leggi tutto

Appello delle/gli anarchiche/ci italiane/i in solidarietà con la Resistenza popolare contro la dittatura Ortega-Murillo in Nicaragua

Appello delle/gli anarchiche/ci italiane/i in solidarietà con la Resistenza popolare contro la dittatura Ortega-Murillo in Nicaragua
Con questo documento, in qualità di anarchici e libertari, vogliamo esprimere la nostra ferma condanna della violenza politica esercitata dallo Stato e violazione dei diritti umani in corso in Nicaragua. Responsabile di queste violazioni che hanno provocato circa 350 morti negli ultimi mesi è l’attuale regime Ortega-Murillo . Dopo la repressione di Aprile 2018 rimangono detenuti circa 130 prigionieri politici e circa 80.000 nicaraguensi hanno scelto l’esilio. Negli ultimi mesi le truppe paramilitari del governo attaccano le abitazioni di avversari politici, tra i quali molte/i ex detenute/i politici. Agli organi di stampa non affini al governo è impedito... Leggi tutto

Le idee non si sgomberano-solidarietà alla Breccia

Le idee non si sgomberano-solidarietà alla Breccia
Nella giornata di ieri l’esperienza dello spazio sociale autogestito “Breccia” è stata stroncata dopo pochissime ore da un massiccio intervento di solerti tutori dell’ordine. Non c’è stato nessun margine di trattativa, il messaggio era chiaro: in questa città non vi deve essere nessuno spazio sottratto al degrado e all’abbandono tramite la pratica dell’azione diretta. La cosa non ci stupisce, da sempre a Trieste – qualsiasi siano state le giunte in carica – tutte le esperienze di occupazione per creare spazi autogestiti sono state colpite in ogni modo. L’estrema velocità dell’azione poliziesca di ieri ci fa capire ancora di più che... Leggi tutto

Solidarietà con Exarcheia!

Solidarietà con Exarcheia!
Sullo scorso numero di Umanità Nova (numero 25/2019) abbiamo pubblicato un appello dei compagni greci dell’APO (aderente all’IFA) a solidarizzare con il movimento ed il popolo greco in occasione del 14 settembre, data della manifestazione ad Atene ed in altre città indetta per opporsi alla violenza repressiva dello Stato greco. Una violenza volta soprattutto ad attaccare l’esperienza autogestionaria e solidaristica di un intere quartiere della capitale, Exarcheia, e di altri luoghi della Grecia. All’appello dell’APO hanno risposto gruppi e federazioni anarchiche di vari paesi: in italia vi sono state una decina di iniziative da nord a sud organizzate soprattutto da... Leggi tutto
1 22 23 24 25 26 38