Search

Su Meccanica Generale, Mercatone Uno, …

Su Meccanica Generale, Mercatone Uno, …
Comunicato stampa del 10 giugno 2019 Un intero settore produttivo, quello del Mercatone Uno, viene smantellato lasciando per strada decine di famiglie. Un’azienda come la Meccanica Generale entra in crisi e oltre al mancato pagamento degli stipendi arretrati le prospettive non lasciano spazio a molte speranze. E la Whirpool, la JP Industries, i cantieri della quadrilatero. Infine, in tutta la provincia, all’interno dei servizi sanitari dell’Area Vasta 2 invece di assumere il personale in cronica carenza, si chiudono servizi, si accorpano reparti, si nega di fatto una tutela funzionale della salute pubblica. E’ in atto nella Provincia di Ancona (e... Leggi tutto

Giornata di lotta antifascista alla Sapienza

Giornata di lotta antifascista alla Sapienza
Oggi, lunedì 13 maggio, i fascisti di Forza Nuova volevano impedire con ogni mezzo la partecipazione di Mimmo Lucano ad un incontro nella facoltà di Lettere. Venerdì scorso avevano annunciato per le 14:30 di oggi un comizio di Roberto Fiore fuori dall’Università “La Sapienza” di Roma, attraverso un volantino che recitava “Mimmo Lucano nemico dell’Italia. L’unica resistenza è etnica”. Studenti e docenti dell’ateneo si sono di conseguenza attivati per contrastare la provocazione fascista. Attraverso un fitto passaparola e un’assemblea tenutasi il sabato, questa mattina più di duemila tra studenti, docenti e semplici antifascist* hanno presidiato l’università e garantito il regolare... Leggi tutto

Nuovo incidente sul lavoro a Jesi

Nuovo incidente sul lavoro a Jesi
Comunicato Stampa del 28 marzo 2019     L’incidente sul lavoro occorso ad un operaio durante la manutenzione di una caldaia del Carlo Urbani di Jesi, è un fatto grave sul piano umano, sul piano politico e sindacale. Al lavoratore ed alla sua famiglia va tutta la nostra solidarietà. Chi volesse liquidare l’avvenimento con i soliti pretesti legati alla fatalità o all’errore umano, sbaglia. Di fatale in un incidente sul lavoro c’è solo il sistema produttivo di questo paese che taglia la sicurezza, i tempi di lavoro, le garanzie sindacali e salariali in nome del profitto. L’unico errore umano è quello... Leggi tutto

Uniti contro le politiche governative

Uniti contro le politiche governative
Lo sappiamo, l’area libertaria non conosce distinzioni di governi e poteri: sono tutti uguali e rappresentano gli ostacoli ad una società più giusta ed egualitaria. Dunque, l’insediamento ai vertici governativi del partito giallo-verde non cambia radicalmente le carte in tavola. Le offensive reazionarie sono partite sia da partiti di centro sinistra sia di estrema destra. L’immigrato è “nemico” dell’italiano medio già dai tempi del Ministro degli Interni Minniti, se non, ovviamente, anche prima. Salvini, sostanzialmente, ha perpetrato il meccanismo del ministro del PD: il nemico non è lo sfruttatore, bensì lo sfruttato. L’abilità fondamentale dell’attuale Ministro è stato quello di... Leggi tutto

Statuto comunale-comunicato stampa

Statuto comunale-comunicato stampa
Torna la questione delle modifiche allo Statuto comunale. Sembra che se ne potrà discutere, come già avvenuto lo scorso autunno in una iniziativa dell’ANPI, anche a livello pubblico, il prossimo 26 febbraio. Conferme ed indicazioni in merito però ancora non ci sono. Il gruppo di Jesi in Comune si è espresso in maniera chiara sulle modalità e le finalità legate alle modifiche apportate. Dal canto nostro possiamo sottolineare alcuni elementi. L’adeguamento ai cambiamenti normativi, che poteva essere fatto quasi meccanicamente rispettato le indicazioni di legge, è diventato occasione per riscrivere i principi fondanti dello statuto, la cui lettura, nella versione... Leggi tutto

Comunicato riunione interprovinciale Marche

Comunicato riunione interprovinciale Marche
Sabato 13 ottobre, a Jesi, si è svolto un incontro interprovinciale fra alcune realtà anarchiche e libertarie della regione. Varie le questioni dibattute: il peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro per le classi sociali più deboli, il montare dell’arroganza fascista e razzista e il venir meno delle garanzie sociali del welfare state. E’ stata valutata positivamente la manifestazione in Ancona contro l’apertura della sede di Casa Pound, e più in generale la mobilitazione studentesca nel paese. E’ stata espressa solidarietà alle lotte degli operai della Fiat-New Holland di Jesi, contro gli incidenti sul lavoro e si è invitato... Leggi tutto

Non chiedete allo Stato ciò che non può fare

Non chiedete allo Stato ciò che non può fare
Come anarchici e libertari consideriamo importante una mobilitazione antifascista ampia e partecipata ad Ancona, anche se alcune considerazioni vanno fatte. Lo scorso febbraio una manifestazione nazionale a Macerata ha dato voce alla condanna della caccia all’africano messa in pratica da Traini, ma sognata da non pochi. Uno dei tanti episodi di razzismo veicolati dai media in larga parte, e dai partiti di governo – a fasi alterne -. dal crescere di politiche di austerità e dai tagli al welfare. Il crescere del consenso sociale attorno a rozze parole d’ordine fasciste è una dei primi atti d’accusa nei confronti della trappola... Leggi tutto

Comunicato in risposta articolo “non siamo fascio-leghisti, vogliamo legalità”

Comunicato in risposta articolo “non siamo fascio-leghisti, vogliamo legalità”
Comunicato stampa – venerdì 23 febbraio 2018 In risposta alla Lega di Senigallia che chiama in causa gli anarchici per la sua campagna elettorale. In primo luogo una cosa è una scritta con una “a cerchiata”, altra cosa sono gli anarchici e l’anarchismo, e il movimento anarchico organizzato, altra ancora il movimento dei centri sociali che pur al loro interno vedono la presenza di idee e persone anarchiche e libertarie. Una piccola precisazione a chi vuole far chiarezza sui termini e vorrebbe governare il paese. Si perché la questione è tutta correlata alla grande campagna elettorale da anni portata avanti... Leggi tutto

Nasce a Roma un nuovo Gruppo Anarchico

Nasce a Roma un nuovo Gruppo Anarchico
Alcun* compagn* provenienti dall’esperienza del Gruppo Anarchico “Cafiero” ed altr* provenienti da altre esperienze hanno deciso di rilanciare l’attività sociale, culturale e politica anarchica a Roma, costituendo un nuovo Gruppo Anarchico. Abbiamo intitolato il nuovo gruppo a Mikhail Bakunin, riprendendo il nome dello storico gruppo della Federazione Anarchica Italiana nella nostra città.  Stiamo utilizzando e ristrutturando la sede di Via Vettor Fausto 3, nel quartiere Garbatella uno dei luoghi dell’anarchismo romano: la sede è aperta ininterrottamente dal 1946. E’ nostra intenzione costruire, da subito, percorsi di liberazione degli individui. Il problema anche di uno solo di noi deve diventare un... Leggi tutto

Scienza e scientismo

Scienza e scientismo
Respingo forse ogni autorità? Lungi da me questo pensiero. Allorché si tratta di stivali, ricorro all’autorità del calzolaio; se si tratta di una casa, di un canale o di una ferrovia, consulto quella dell’architetto o dell’ingegnere. Per ogni scienza particolare mi rivolgo a chi ne è cultore. Ma non mi lascio imporre né il calzolaio, né l’architetto, né il sapiente. Li ascolto liberamente e con tutto il rispetto che meritano le loro intelligenze, il loro carattere, il loro sapere, riservandomi nondimeno il mio diritto incontestabile di critica e di controllo. Non mi accontento di consultare una sola autorità specializzata,... Leggi tutto

Impressioni di lettura

Impressioni di lettura
Il libro di Alessio Lega mette sicuramente in evidenza il grande fascino che la figura di Bakunin esercita sull’autore‭ ‬e dobbiamo dire che forse,‭ ‬in questo,‭ ‬Alessio gioca facile.‭ ‬Come non rimanere affascinati da Bakunin‭? ‬Innanzitutto la forza potente dell’anima russa,‭ ‬ma anche e soprattutto la grandezza del pensatore,‭ ‬pietra miliare dell’anarchismo,‭ ‬che non si ferma però all’elaborazione teorica od al dibattito acceso che lo contrappone a gente del calibro di Marx,‭ ‬dibattito determinante per gli sviluppi dell’Internazionale.‭ ‬Bakunin,‭ ‬come ci ricorda Alessio,‭ ‬è soprattutto quello delle barricate,‭ ‬quello della Comune di Parigi e di Lione,‭ ‬quello che fa dell’azione... Leggi tutto

Tutte le tracce del fanatismo

Tutte le tracce del fanatismo
In un momento di crisi,vedo le immagini trasmesse via internet e sono inorridito dal fanatismo demente delle parti coinvolte.Una borsa rosa può causare l’aggressione al suo portatore,un pezzo di stoffa verde o giallo significa che si è al di sopra della legge,o sei contro il pensiero dell’altro.Queste situazioni presentano chiaramente il concetto di fanatismo espresso anche da Amos Oz,secondo il quale “risiede nel desiderio di costringere gli altri a cambiare”. Questo “forzare le persone”si basa sulla devozione esagerata verso la “tua verità”,la “tua ragione”nella “tua superiorità morale”in contrapposizione agli altri che,a propria volta,riproducono la stessa (ir)razionalità.Seguendo il pensiero di Amos... Leggi tutto

Novità editoriali

Novità editoriali
Novità Zero in Condotta Narrativa Dino Taddei BABY BLOCK pp.86 EUR 10,00 ISBN 978-88-95950-44-0 Si può essere anarchici e padri nello stesso tempo? Cosa si riesce a salvare delle virtù collettiviste libertarie dall’assalto di una figlia appena nata e già individualista? Riuscirò a trasformare la perentorietà del “mio!” nella ragionevolezza del “nostro”? Ecco,questa è la mia testimonianza in diretta. Un breve prontuario per affrontare la sfida delle sfide. E una certezza già acquisita: l’inutilità dell’autoritarismo perchè alla fine avrai a che fare con un Baby Block. Dino Taddei è nato nel 1968, una data che ha condizionato in modo irreversibile... Leggi tutto
1 2