Search

Bilancio n° 30/2021

Bilancio n° 30/2021
ENTRATE PAGAMENTO COPIE FANO Archivio-Biblioteca Enrico Travaglini € 100,00 SPEZZANO ALBANESE F.A. "G. Pinelli" FAI € 230,00 SAVONA Gruppo Pietro Gori € 145,00 Totale € 475,00 ABBONAMENTI LUCCA G. Bigongiari (pdf) € 25,00 SOTTER CREEK F. D'Alessandro (pdf) € 25,00 L'AQUILA L. Properzi (semestrale) € 35,00 Totale € 85,00 ABBONAMENTI SOSTENITORI SAVONA P. C. Porro € 80,00 Totale € 80,00 SOTTOSCRIZIONI PRATO E. Frontaloni € 10,00 Totale € 10,00 PER LA VITA DEL SETTIMANALE CASTELFIORENTINO A. Latini € 30,00 BOLOGNA A. Senta "con un pensiero a Claudio" € 50,00 LUCCA G. Bigongiari € 60,00 SPEZZANO ALBANESE D. Liguori € 100,00... Leggi tutto

La condizione operaia. Il senso di uno sciopero

La condizione operaia. Il senso di uno sciopero
Parlare di condizione operaia contemporanea rischia di essere un esercizio pretenzioso e c’è la seria probabilità di dire banalità anacronistiche. Tuttavia dal mio parziale punto di vista – da operaio dei servizi che lavora principalmente nell’ambito dell’assistenza tecnica – tenterò, in maniera molto pratica e poco ideologica, di descrivere i cambiamenti pratici che influiscono sia sul quotidiano sia in prospettiva, che modificano cioè la percezione del proprio presente e futuro lavorativo. Di sicuro, e qui rischio forse una banalità, la condizione comune è il senso di incertezza e di impotenza di fronte a cambiamenti epocali nella gestione produttiva che rende... Leggi tutto

La sanità verso lo sciopero dell’11 Ottobre

La sanità verso lo sciopero dell’11 Ottobre
Sono trascorsi ormai due anni da quando improvvisamente siamo stati catapultati in questa situazione di emergenza, la quale non ha risparmiato nessun settore, sia lavorativo sia della società. Sembra scontato affermare che tutti quanti siamo stati colti impreparati nell’affrontarla, partendo dai primari di ogni reparto fino agli addetti alle pulizie, dell’esistenza dei quali peraltro solo con molto ritardo il mondo si è accorto, e di quanto valore e importanza avesse avuto il loro lavoro. Sfruttati fino al midollo e mal pagati mentre tutti cercavano gli eroi da osannare. Mai ci era capitato di dover assistere a una situazione di emergenza... Leggi tutto

Verso i punti di non ritorno?

Verso i punti di non ritorno?
Ogni conferenza delle Parti della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (COP) è preceduta da un incontro preparatorio che si tiene qualche settimana prima ed è per questo chiamato Pre-COP. L’Italia ha ospitato l’evento presso il Centro Congressi di Milano, MiCO, dal 30 settembre al 2 ottobre 2021. La Pre-COP riunisce i ministri di una cinquantina di paesi, i rappresentanti del Segretariato dell’UNFCCC, i presidenti degli Organi Sussidiari della Convenzione e una serie di “attori” della società civile impegnati nelle questioni legate al cambiamento climatico e alla transizione verso lo sviluppo sostenibile. I convenuti, in questo contesto, hanno... Leggi tutto

Note bandite: antimilitarismo 4. Viva Masetti, abbasso l’esercito. Il colonialismo in Libia di ieri e di oggi

Note bandite: antimilitarismo 4. Viva Masetti, abbasso l’esercito. Il colonialismo in Libia di ieri e di oggi
Nel 1911 il governo Giolitti diede inizio a un’impresa coloniale per conquistare la Libia. La campagna militare venne proposta come un’occasione per riscattare tutti gli errori e le sconfitte delle precedenti imprese coloniali. Una vera vittoria in Libia arriverà però solo dopo 20 anni, con i massacri di Graziani, questa è però un’altra storia. Un secolo dopo, nel 2011, l’Italia riprende i bombardamenti sul paese governato da Gheddafi. Ancora oggi il Parlamento approva missioni militari all’estero mascherando non più di tanto la propria politica guerrafondaia come “missioni di pace” e “interventi umanitari”. Dopo cento anni la solfa non cambia: oppressioni... Leggi tutto

Recensione: il terzo testo delle opere di Berneri

Recensione: il terzo testo delle opere di Berneri
L’Inquieta Attitudine. Camillo Berneri e la Vicenda Politica dell’Anarchismo in Italia. Terzo libro: “Nei Primi Anni Venti su Rivoluzione Russa e Dintorni“. Edizioni Kronstadt (1 copia 6 euro; 5 copie 25 euro; 10 copie 40 euro) Per richiedere il libro scrivere a: sclaudio65@gmail.com. Negli anni 1921 e 1922, l’anarchismo italiano si trova di fronte all’offensiva squadristica del fascismo, mentre sullo sfondo stanno progressivamente tramontando le grandi speranze che la rivoluzione russa aveva suscitato. Il manganello fascista e la consapevolezza del carattere sempre più dispotico del regime bolscevico determinano un significativo cambio di fase rispetto al precedente biennio rosso e rossonero,... Leggi tutto

Il greenwashing dell’Unione europea. Gli aumenti del prezzo delle bollette.

Il greenwashing dell’Unione europea. Gli aumenti del prezzo delle bollette.
È indubbiamente anomalo che un ministro in carica annunci l’aumento del prezzo delle bollette della luce. Neanche quando l’ENEL era il monopolista del settore ed era direttamente controllato dal governo, si è mai sentito un ministro fare un’affermazione del genere: si preferiva lasciare all’utenza la sorpresa dell’aumento del prezzo e si evitavano contraccolpi in termini di consenso politico. Oltre alla preoccupazione di chi sarebbe stato strangolato dagli aumenti, ha perciò destato stupore il fatto che l’annuncio che le bollette della luce sarebbero aumentate del 40% fosse stato fatto dal Ministro per la Transizione Ecologica, Roberto Cingolani. Che l’annuncio giungesse a... Leggi tutto

Finanziamento popolare del documentario: “Jura libertaire” Le montagne giurassiane, centro mondiale dell’ anarchismo del XIX secolo.

Finanziamento popolare del documentario: “Jura libertaire” Le montagne giurassiane, centro mondiale dell’ anarchismo del XIX secolo.
Orologiai e socialisti libertari Fate un dono per rianimare una memoria operaia da cui possiamo trarre delle idee per l’avvenire ! CAVE Coopérative Audio Visuelle d’Entraide Soleil 9, 2302 La Chaux-de-Fonds 032/ 941.35.35 (il mattino chiedere di Michel Némitz) 078/ 829.07.22 – 032/ 968.19.48 cave@espacenoir.ch – https://www.lacave.zone Il documentario divulgherà la storia della Fédération jurassienne dell’Associazione Internazionale dei Lavoratori et dei suoi successori sindacalisti rivoluzionari in risonanza (o no…) con la nostra epoca, attraverso i concetti attuali di lotte sociali, della presa di coscienza ambientale, del femminismo, del municipalismo libertario e delle pratiche autogestite che da qualche tempo sono al... Leggi tutto