Search

Solidarietà con i lavoratori dell'Angeleri di Guazzona

Solidarietà con i lavoratori dell'Angeleri di Guazzona
Domenica 10 marzo, nel giardino della sede dell’Ateneo Libertario e della Federazione Anarchica di Milano, si è tenuto un pranzo in sostegno dei braccianti agricoli, prevalentemente lavoratori immigrati, organizzati nella FlaicaUniti-CUB, impiegati nella Ditta Angeleri di Guazzona in provincia di Alessandria, in sciopero da vari mesi per rivendicare il pagamento dei loro salari, con l’obiettivo di costituire una cassa di resistenza. E’ da ottobre dell’anno scorso infatti che non ricevono lo stipendio e l’azienda si rifiuta di saldare il suo debito, nonostante accordi di facciata in prefettura. Nei mesi passati si erano tenuti dei presidi di solidarietà in loco ai... Leggi tutto

Note Bandite

Note Bandite
Note Bandite è una rubrica che avrete modo di rivedere tra le pagine di Umanità Nova nei prossimi numeri con una certa periodicità: l’intento è quello di dare una “colonna sonora” al settimanale. Ogni volta si prenderà in esame un argomento e si stileranno alcune canzoni che lo hanno raccontato al meglio. Partire dalla musica per approcciare tematiche complesse e sviluppare argomenti cruciali per scoprire il passato e leggere il presente. Continua anche in questo numero l’avvicinamento al 25 aprile, ripercorrendo le tappe della storia dell’antifascismo italiano, seguendo la cronologia degli eventi che lo caratterizzarono, dall’opposizione allo squadrismo fino alla Liberazione, passando per il... Leggi tutto

Un po' "demone" e un po' cantante

Un po' "demone" e un po' cantante
Alessio Lega risponde con semplicità, modestia, gentilezza e disponibilità alle mie domande qualche ora prima del suo concerto “Fedeli a Pietro Gori” in occasione dell’VIII Vetrina dell’Editoria e delle Culture Anarchiche e Libertarie a Firenze il 23 settembre 2017. Mezz’ora di conversazione profonda in amena compagnia sul Lungarno: “L’anarchia in fondo è un vaccino.” “Io faccio il cantautore anarchico perché continuo a pensare che, oltre tutto, le storie che a me commuovono di più sono le più belle da raccontare, in questo non si disgiunge l’etica dall’estetica.” Grazie, compagno! In qualche modo si nasce anarchici, no? Te ne rendi però... Leggi tutto

Impressioni di lettura

Impressioni di lettura
Il libro di Alessio Lega mette sicuramente in evidenza il grande fascino che la figura di Bakunin esercita sull’autore‭ ‬e dobbiamo dire che forse,‭ ‬in questo,‭ ‬Alessio gioca facile.‭ ‬Come non rimanere affascinati da Bakunin‭? ‬Innanzitutto la forza potente dell’anima russa,‭ ‬ma anche e soprattutto la grandezza del pensatore,‭ ‬pietra miliare dell’anarchismo,‭ ‬che non si ferma però all’elaborazione teorica od al dibattito acceso che lo contrappone a gente del calibro di Marx,‭ ‬dibattito determinante per gli sviluppi dell’Internazionale.‭ ‬Bakunin,‭ ‬come ci ricorda Alessio,‭ ‬è soprattutto quello delle barricate,‭ ‬quello della Comune di Parigi e di Lione,‭ ‬quello che fa dell’azione... Leggi tutto