Search

Fascisti al servizio del padrone

Fascisti al servizio del padrone
Un’entrata in campo che sa di intimidazione vista la tradizione dello squadrismo pagato dagli agrari alla quale si rifà Casapound ed alla quale la CUB del Piemonte ha immediatamente risposto organizzando per sabato 10, alle ore 11.00, un presidio di fronte alla Prefettura di Alessandria. Stizzito, Andrea Mantovani non fa mancare la sua voce sul suo profilo FB “Eccoli, a loro dei braccianti in realtà non interessa nulla, a loro interessa soltanto manovrarli per i propri scopi politici. La Angeleri, come confermato dalla prefettura, ha già avviato un piano di rientro pagando quasi totalmente gli arretrati. I sindacati però hanno... Leggi tutto

Nuovo numero Seme Anarchico

Nuovo numero Seme Anarchico
E’ uscito il n° 32 (settembre 2018) del Seme Anarchico (costo di una copia € 2, abbonamento € 14). Per contattare la redazione scrivere ai seguenti indirizzi : Antonietta Catale – Guido Durante C.P. 233 – 15121 Alessandria; oppure semeanarchico@libero.it Per abbonamenti e pagamenti copie versare i contributi sulla nuova Carta Postapay evolution n. 5333 1710 2771 9158 intestata a Catale Antonietta. Per effettuare versamenti dall’estero contattare la redazione per ricevere i dati IBAN della suddetta carta. Telefono cell. 3335088303 Leggi tutto

Nuovo numero del "Seme Anarchico"

Nuovo numero del "Seme Anarchico"
E’ uscito il n° 31 (giugno 2018) del Seme Anarchico (costo di una copia € 2, abbonamento € 14). Per contattare la redazione scrivere ai seguenti indirizzi : Antonietta Catale – Guido Durante C.P. 233 – 15121 Alessandria; oppure semeanarchico@libero.it Per abbonamenti e pagamenti copie versare i contributi sulla nuova Carta Postapay evolution n. 5333 1710 2771 9158 intestata a Catale Antonietta. Per effettuare versamenti dall’estero contattare la redazione per ricevere i dati IBAN della suddetta carta. Telefono cell. 3335088303 Leggi tutto

Nuovo numero del Seme Anarchico

Nuovo numero del Seme Anarchico
E’ uscito il n° 30 (marzo 2018) del Seme Anarchico (costo di una copia € 2, abbonamento € 14). Per contattare la redazione scrivere ai seguenti indirizzi : Antonietta Catale – Guido Durante C.P. 233 – 15121 Alessandria; oppure semeanarchico@libero.it Per abbonamenti e pagamenti copie versare i contributi sulla nuova Carta Postapay evolution n. 5333 1710 2771 9158 intestata a Catale Antonietta. Per effettuare versamenti dall’estero contattare la redazione per ricevere i dati IBAN della suddetta carta. Telefono cell. 3335088303 Leggi tutto

Pada/li…Pada/la…Padali..No…o senti un po' cosa ci fo'

Pada/li…Pada/la…Padali..No…o senti un po' cosa ci fo'
Il famigerato P M Andrea Padalino è stato trasferito dalla procura di Torino a quella di Alessandria. Il “famigerato” i compagni, certo, lo conoscono bene per essere uno dei più acerrimi nemici del Movimento No Tav della Valsusa. Fu uno dei PM che confezionarono l’accusa di terrorismo per alcuni No Tav, poi miseramente caduta nelle aule dei tribunali. Si occupò del maxi processo riguardante lo sgombero della Maddalena e la seguente storica manifestazione del 3 luglio. Firmò decine di misure cautelari, non a caso è stato sopranominato il “pm con l’elmetto”. Siamo senza dubbio di fronte ad una persona che... Leggi tutto

Il Perlanera non si tocca!

Il Perlanera non si tocca!
Il 28 febbraio volevano che abbandonassimo il PerlaNera, noi non ce ne andiamo né il ventotto né mai!!! Antefatto: Il Laboratorio Anarchico PerlaNera è figlio indiretto di un’occupazione, quando dopo aver occupato uno stabile fummo sgomberati ed entrammo in piede di guerra, chiarendo coi fatti all’amministrazione comunale e provinciale che non avremmo smesso di occupare sino a quando non avremmo ottenuto un luogo fisico per mettere in pratica il nostro progetto di cultura, arte, creatività e lotta anarchica; la provincia di Alessandria (pressata dalle nostre lotte) prese in comodato gratuito lo stabile che è oggi il PerlaNera e lo diede... Leggi tutto

Appello a tutti i creativi e agli artisti per la 5° edizione del Festival "I senza stato"

Appello a tutti i creativi e agli artisti per la 5° edizione del Festival "I senza stato"
Appello a tutti i creativi e agli artisti per partecipare alla 5°Edizione della rassegna multimediale d’arte e creatività “I Senza Stato” Nella città di Alessandria dal 2014 si svolge questo importante evento nel mese di Giugno (la data precisa non l’abbiamo ancora decisa). L’iniziativa si svolge nella location del Laboratorio Anarchico PerlaNera, in via Tiziano Vecellio n.2 Quella di quest’anno sarà la 5°edizione di un appuntamento immancabile per chi crede, come noi, che la creatività e l’arte devono essere estremamente legate all’esistente, per chi cerca di esprimere sentimenti e angosce ponendosi in senso innovativo e di cambiamento sociale. Il meeting... Leggi tutto

Contro la discarica di Sezzadio e il terzo valico

Contro la discarica di Sezzadio e il terzo valico
La manifestazione contro il terzo valico, contro la discarica industriale di Sezzadio e contro le cave che ricevono lo smarino del terzo valico, che si è svolta ad Alessandria il 27 Maggio, avrebbe dovuto essere fatta da molto tempo dato che era imprescindibile unire le maggiori lotte popolari del territorio. Questo non solo perchè queste lotte sono l’espressione dei comitati popolari e sono caratterizzate dalla volontà e dalla pratica di mettersi fisicamente davanti a chi avvelena e inquina, combattendo, quindi, i signori del tondino e del cemento che sono spinti elusivamente dalla logica del profitto di pochi ai danni del... Leggi tutto

La polizia difende gli interessi dei corrotti, contro la giusta rabbia dei no tav

La polizia difende gli interessi dei corrotti, contro la giusta rabbia dei no tav
Sabato 29 Ottobre la provincia di Alessandria aveva organizzato un convegno con sindaci ed esperti per decidere come  utilizzare i 60 milioni di euro che devono essere dati come compensazione  ai comuni interessati al tav locale il “terzo valico”. Il convegno non a caso si intitolava  “60 milioni di opportunità per lo sviluppo del territorio”. E’ noto che molti dirigenti Cociv, che sono tuttora il General- Contractor dell’opera, sono stati arrestati,  tra i quali il vice presidente Michele Longo, e il direttore generale Ettore Pagani, per connivenza con le cosche della ‘ndrangheta e altre amenità.  Gli arresti e le denuncie... Leggi tutto

E' uscito il n.22 del Seme Anarchico

E' uscito il n.22 del Seme Anarchico
E’  uscito il n° 22 (marzo 2016) del Seme Anarchico (costo di una copia € 2, abbonamento € 14). Per contattare la redazione scrivere ai seguenti indirizzi :  Antonietta Catale – Guido Durante  C.P.  49   –    15121  Alessandria; oppure semeanarchico@libero.it Per abbonamenti e pagamenti copie versare i contributi sulla Carta Postapay n.  4023600599270586 intestata a Catale Antonietta. Avvertire la redazione del pagamento avvenuto. Telefono cell. 3335088303 Leggi tutto

La Fiera delle ambiguità

La Fiera delle ambiguità
I lavori del terzo valico proseguono in maniera incessante,‭ ‬sia in Piemonte che in Liguria,‭ ‬si lavora anche il sabato e la domenica‭ ‬,‭ ‬i camion continuano a circolare‭ (‬anche ad alta velocità‭) ‬nei paesi interessati‭ (‬sono stati calcolati‭ ‬dai‭ ‬200‭ ‬ai‭ ‬300‭ ‬camion al giorno,‭ ‬solo nelle zone interessate ai lavori in Piemonte‭)‬. Certamente il Cociv‭ (‬la ditta incaricata per‭ ‬organizzare e mettere a compimento il terzo valico‭) ‬pensa,‭ ‬intensificando i lavori,‭ ‬di ricavare il più possibile da quest’opera‭ ‬che tutto sommato non‭ ‬viaggia in splendide acque. I lavori proseguono ininterrottamente ma,‭ ‬complice anche‭ ‬le mobilitazioni popolari e la... Leggi tutto

No ai padroni dei rifiuti

No ai padroni dei rifiuti
Il 26 settembre a Sezzadio, i Comitati di Base della Valle Bormida sono scesi in piazza per difendere la falda acquifera, contro le multinazionali dei rifiuti, contro l’Acna di Cengio e contro il Terzo Valico. La nostra manifestazione è stata un forte segnale di opposizione verso chi vuole distruggere il nostro territorio e anche contro i politici che fino ad ora hanno protetto la Riccoboni. Eravamo quasi duemila persone, c’erano donne, bambini, alcune scuole, alcuni nonni addirittura che spingevano le carrozzine con i nipotini dentro e 44 trattori dei contadini della zona. Siamo scesi in piazza arrabbiati e incazzati. Hanno... Leggi tutto

Per difendere la nostra acqua, la nostra terra e la nostra salute

Per difendere la nostra acqua, la nostra terra e la nostra salute
Siamo difronte ad un attacco permanente e continuo contro il territorio della Valle Bormida e delle sue risorse naturali.‭ ‬Queste aggressioni al nostro territorio vengono portati avanti dalle multinazionali dei rifiuti e dai politici incompetenti e irresponsabili che si prestano a favorire interessi che non hanno niente a che vedere con la realtà dei nostro territorio,‭ ‬grazie al posto che occupano.‭ ‬Andiamo per gradi:‭ ‬la Riccoboni insiste nel voler fare una discarica a Sezzadio,‭ ‬in Cascina Borio,‭ ‬usando la cava per stoccare‭ ‬1.700.000‭ ‬mc.‭ ‬di rifiuti tossici e nocivi che comprometterebbero irrimediabilmente la nostra falda acquifera.‭ ‬In questa operazione una... Leggi tutto
1 2