Search

I danni della disuguagliana. Scienza e anarchia – 2

I danni della disuguagliana. Scienza e anarchia – 2
L’idea della differenza/separazione tra le “due culture” – quella umanistica e quella scientifica – che agivano su terreni diversi ed inconciliabili, creando due mondi intellettuali differenti ed incapaci di comprendersi, è nata nel 1959, quando Charles Percy Snow poneva la questione di come recuperare quella scissione. Questa rubrica intende affrontare la questione dal punto di vista, per così dire, “militante”: poiché i “saperi” politici che un militante sviluppa sono in gran parte ascrivibili alla cultura umanistica ed alle cosiddette “scienze sociali”, quanto si perde nel non saper maneggiare un minimo determinate conoscenze provenienti dalla cultura scientifica in senso stretto che... Leggi tutto

Scienza e "natura umana"

Scienza e "natura umana"
C’è un’opinione dominante nella odierna filosofia della scienza,‭ ‬ovvero l’idea di poter ricondurre tutto,‭ ‬compresi la mente e il comportamento umano,‭ ‬alle medesime leggi universali e coerenti,‭ ‬che sono poi quelle causali tipiche della fisica. Questa mentalità,‭ ‬che il filosofo della biologia John Duprè (1‭) ‬chiama‭ “‬imperialismo scientifico‭”‬,‭ ‬viene definita riduzionistica o meccanicistica. Una delle teorie che maggiormente hanno contribuito allo sviluppo di questo atteggiamento è stata la sociobiologia,‭ ‬fondata da Edward O.‭ ‬Wilson (2‭) ‬a metà degli anni‭ ’‬70‭ ‬del secolo scorso‭ ‬(che oggi è stata soppiantata dalla più moderna,‭ ‬ma non molto diversa nella sostanza,‭ ‬psicologia evoluzionistica‭)‬.‭ ‬Essa... Leggi tutto