Appello per la federazione!

L’anarchismo è una lotta in corso da duecento anni per la giustizia e la libertà. L’anarchismo combatte le relazioni basate sul Potere nell’individuo come nell’intera società, combatte lo Stato che è nemico dei popoli e il capitalismo che li sfrutta. La sua realtà è basata su 100.000 anni di mondo senza stati. a fronte di 5.000 anni di mondo dominato da stati, pieno di buchi e di rivolte. L’anarchismo rovescerà il Potere e creerà una vita senza Potere per la libertà e la giustizia con il potere di questa realtà.

Noi siamo quell@ che hanno tessuto la lotta anarchica rivoluzionaria per 12 anni. Siamo quell@ che dicono “Anarchismo significa organizzarsi”. Abbiamo trasformato in azione quello che dicevamo. Stiamo facendo esperienza dell’organizzazione anarchica passo dopo passo. Invece di egoismo e competitività imposte su ogni individuo nella società, facciamo crescere solidarietà e condivisione. Invece dell’obbedienza, noi organizziamo la ribellione. Noi mettiamo in salvo la speranza dall’ansietà, camminiamo sulla paura con coraggio.

Noi siamo in lotta contro lo stato. Stato significa ingiustizia. Noi distruggeremo questa ingiustizia. Noi siamo armeni, kurdi, laz… Siamo la maggioranza, non la minoranza; siamo le persone massacrate che combattono lo stato. Siamo lavoratrici e lavoratori, in lotta contro i padroni. E ogni lotta dei lavoratori è una nostra lotta. Siamo in lotta contro la dominazione maschile. Siamo donne, contro la mascolinità. Siamo i colori dell’arcobaleno contro il grigio della dominazione maschile. Siamo l’armonia dell’albero con il ruscello, del leone con la gazzella. Siamo in lotta contro il capitalismo che nega la vita ecologica. Siamo giovani che resistono a ogni imprigionamento della loro libertà. Siamo coloro che lottano con la forza della nostra gioventù. Noi Anarchic@ Rivoluzionar@ siamo coloro che condividono la solidarietà strada per strada, quartiere per quartiere, siamo gli organizzatori dell’anarchismo dai sette ai settant’anni. Noi abbiamo organizzato la lotta isolando ogni soggetto per meglio identificarlo, senza creare priorità tra le ingiustizie. E la nostra lotta continua. Giorno dopo giorno, l’anarchismo si sta organizzando nella nostra geografia. Le relazioni in varie regioni si stanno espandendo e diventando più forti. Adesso siamo di fronte a una realtà a cui ci hanno portato questi 12 anni.

La relazione tra le organizzazioni ad Ankara e Istanbul ha operato sul principio di solidarietà reciproca e non può più rispondere alle necessità della lotta crescente. Noi metteremo in atto simili situazioni in nuove regioni domani. Così come sentiamo il bisogno di rafforzare i legami tra lotte anarchiche indipendenti tra loro. Abbiamo bisogno di relazioni federative per soddisfare queste esigenze e per estendere sempre di più la lotta. L’anarchismo organizzato è la nostra tradizione e i riferimenti sono le centinaia di federazioni che sono state create ovunque nel mondo in duecento anni di storia. Sì, la realtà a cui stiamo tendendo oggi è la federazione.

Noi come Anarşist Gençlik (Gioventù Anarchica), Karala, Devrimci Anarşist Faaliyet DAF (Azione Anarchica Rivoluzionaria), Lise Anarşist Faaliyet LAF (Azione Anarchica nella Scuola) e il giornale Meydan diciamo che continueremo la lotta a partire da oggi con il nome di Federazione Anarchica Rivoluzionaria per creare un mondo libero. pieno di condivisione e solidarietà. Noi chiamiamo tutti e tutte a questa lotta; alla lotta della giustizia e della libertà, per portare nel domani la tradizione che ci hanno consegnato i nostri compagni e le nostre compagne; chiamiamo alla lotta per coltivare i semi dell’anarchismo nelle nostre mani in Mesopotamia, Anatolia e Tracia.

facciamo appello per costruire la Federazione

Federazione Anarchica Rivoluzionaria

(Devrimci Anarşist Federasyon – https://anarsistfederasyon.org/)

2 aprile 2021

(traduzione a cura della Crint-FAI)