Search

Brevi dal mondo del lavoro

Brevi dal mondo del lavoro
Servizi educativi ancora sotto attacco Noi non ci stiamo‭! I servizi educativi gestiti dal Comune di Trieste‭ (‬asili nido,‭ ‬scuole dell’infanzia e ricreatori‭) ‬non stanno passando un buon momento. Il vento autunnale ha portato con sé tagli pesanti al personale supplente e alle dotazioni di materiali per le strutture,‭ ‬oltre ad una pesante cortina fumogena su queste ed altre problematicità. Gli educatori supplenti sono parte necessaria ed essenziale dei servizi educativi:‭ ‬infatti coprono malattie e congedi del personale di ruolo,‭ ‬non ricevendo alcun riconoscimento per la disponibilità ad essere contattati anche il giorno stesso della presa in servizio e spesso... Leggi tutto

Brevi dal mondo del lavoro

Brevi dal mondo del lavoro
Anche al San Carlo gli effetti devastanti della nuova riforma della Sanità lombarda La nuova legge sulla Sanità della regione Lombardia nel disegnare un nuovo assetto delle Aziende Ospedaliere e delle Asl a nostro avviso ha solo un compito specifico:‭ ‬gettare il massimo di confusione per meglio distruggere servizi attivi ed eliminare posti di lavoro con l’unico obbiettivo della riduzione dei costi.‭ L’applicazione di tale legge all’ospedale milanese del San Carlo Borromeo,‭ ‬ad esempio,‭ ‬ha significato colpire in questo momento‭ (‬per affondare‭?) ‬il sevizio del CPS‭ (‬Centro Psico Sociale‭) ‬di Corsico,‭ ‬struttura territoriale appartenente al Dipartimento di Salute Mentale‭ (‬DSM‭)‬.‭... Leggi tutto

Brevi dal mondo del lavoro

Brevi dal mondo del lavoro
a cura di Enrico Moroni   Quello che segue è il contributo USI al seminario promosso dal CoNUP‭ (‬Coordinamento nazionale unitario pensionati di oggi e domani‭) ‬a Milano il‭ ‬24‭ ‬novembre‭ ‬2015‭ ‬sul tema:‭ “‬Anziani,‭ ‬lavoratori,‭ ‬donne,‭ ‬giovani:‭ ‬per un futuro,‭ ‬una vita,‭ ‬un lavoro,‭ ‬una pensione dignitosa‭”‬. ‭ ‬Un‭ ‬Progetto per una battaglia comune dei pensionati presenti e futuri Come USI pensiamo utile costituire una propria associazione per la tutela degli interessi degli anziani,‭ ‬ legati alla propria specificità,‭ ‬ma che nel contempo si rapporti con le esigenze e gli interessi dell’intera società,‭ ‬a partire dai settori più deboli... Leggi tutto

Brevi dal mondo del lavoro

Brevi dal mondo del lavoro
L’USI si mobilita a Modena contro‭ ‬la repressione C’era un sogno che i compagni a Modena stavano concretamente realizzando.‭ ‬Un sogno dal nome evocativo:‭ ‬spazio sociale‭ “‬Libera‭”‬.‭ ‬Una‭ “‬libera associazione‭” ‬che nasceva da una occupazione di una struttura in campagna dismessa e abbandonata a Marzaglia,‭ ‬dove i compagni di‭ “‬Libera‭” ‬stavano realizzando un luminoso progetto,‭ ‬uno squarcio di società futura,‭ ‬dove si coltivava l’uguaglianza,‭ ‬la fratellanza,‭ ‬la socialità,‭ ‬la solidarietà verso i più deboli,‭ ‬l’autoproduzione,‭ ‬l’autogestione.‭ ‬Tutte condizioni insopportabili per la mediocrità di chi gestisce il potere e persegue come fine le condizioni di privilegio del potere stesso.‭ Il potere... Leggi tutto

Parma Una nuova sede per L'Ateneo Libertario

Parma Una nuova sede per L'Ateneo Libertario
L’anno scorso,‭ ‬il primo novembre‭ ‬2014,‭ ‬militanti dell’USI Parma e del Gruppo Anarchico A.Cieri-FAI,‭ ‬appoggiati dai compagni di Azione Proletaria,‭ ‬occuparono la Torre Medievale di via dei Farnese.‭ ‬Con quest’azione,‭ ‬si voleva affermare la necessità di uno spazio libertario in città,‭ ‬migliore dei locali decentrati in cui eravamo fino allora.‭ ‬Dopo tre mesi di occupazione,‭ ‬il collettivo occupante decise consapevolmente di lasciare lo stabile per aprire una trattativa col Comune,‭ ‬forti del fatto che per noi una sede era un diritto‭ –‬e non un’elargizione gentile-‭ ‬conquistato fin dai tempi della guerra di Liberazione,‭ ‬a parziale restituzione del patrimonio storico distrutto... Leggi tutto

Decidete una volta per tutte di non servire più,‭ ‬e sarete liberi‭

Decidete una volta per tutte di non servire più,‭ ‬e sarete liberi‭
Direttori che brandiscono lo spauracchio dei procedimenti disciplinari contro i lavoratori scomodi per l’Azienda,‭ ‬contro due medici-sindacalisti libertari in questo caso.‭ ‬Sanzionarli in modo esemplare per colpire chiunque osi segnalare o denunciare anomalie,‭ ‬inefficienze,‭ ‬violazioni,‭ ‬sprechi.‭ ‬In verità,‭ ‬la vicenda che ha coinvolto me e Francesca Mangiatordi può essere la storia di ogni lavoratore che cade nelle grinfie di irresponsabili boiardi di stato.‭ ‬Un complotto che coinvolge un burocrate accomodante,‭ ‬qualche leccaculo pronto a vendersi per un turno di straordinario o per un insperato avanzamento di carriera,‭ ‬il gancio politico consenziente e altri ominicchi senza scrupoli.‭ ‬C’è poi un governatore... Leggi tutto

Manifestazione antimilitarista del 7 novembre a Reggio Emilia

Manifestazione antimilitarista del 7 novembre a Reggio Emilia
Sabato sette novembre si è svolta, come oramai da consuetudine annuale, la manifestazione antimilitarista “Contro tutte le guerre – Contro tutti gli eserciti” in occasione del quattro novembre. La manifestazione è stata indetta, come sempre, dalla sezione USI – AIT di Reggio Emilia e ha visto l’adesione della Federazione Anarchica Reggiana – FAI, Cassa di Solidarietà Libertaria, Pollicino Gnus e Mag6. Il concentramento è avvenuto in Porta S. Croce e il corteo si è mosso verso la Via Emilia per concludersi in Piazza Prampolini. Alla manifestazione ha partecipato anche l’artista libertario Cecio del de “Gli Spavaldi” che, in Piazza Prampolini,... Leggi tutto

Centro della persona o suo esilio?

Centro della persona o suo esilio?
Cara “Sacra Famiglia”….Chi non vorrebbe mettere al centro le persone o rispettare gli “ospiti” della struttura ospedaliera? E’ sufficiente e magari con particolare enfasi, affermare cose importanti e sacre perché si realizzino veramente? Non sarebbe opportuno più che spendersi a parole, verificare concretamente in quale modo attuarle? Perché i nostri Rupa (Responsabili di reparto) non lo fanno? Quale irragionevole mandato hanno ricevuto dal Direttore Servizi Residenziali, dalla direzione, nonché dal “nostro presidente”? Che significato ha mettere al “centro la persona” quando non se ne chiarisce la natura? Se il valore di una persona non risiede in ciò che E’, ma... Leggi tutto

Brevi dal mondo del lavoro

Brevi dal mondo del lavoro
Contratto sanità:‭ ‬meno salario e‭ ‬più tribolazione Il‭ ‬rinnovo del contratto‭ ‬dei lavoratori del pubblico impiego è stato varato nella‭ ‬Legge di Stabilità‭ ‬2016‭ ‬dal‭ ‬Governo Renzi.‭ ‬La somma stanziata per il rinnovo dei contratti dovrà essere divisa per i tre milioni e centomila dipendenti della Pubblica amministrazione.‭ ‬Secondo i dati forniti dal quotidiano economico Italia Oggi,‭ ‬il calcolo sulla base dello stanziamento di‭ ‬300‭ ‬milioni di euro per il rinnovo contrattuale previsto nella Manovra votata produrrà un aumento di stipendio di appena‭ ‬10‭ ‬euro lordi mensili,‭ ‬che al netto delle tasse,‭ ‬corrisponderebbero a circa sette euro.‭ ‬Il Contratto Collettivo... Leggi tutto

Brevi dal mondo del lavoro

Brevi dal mondo del lavoro
Brevi dal mondo del lavoro Comunicato dei soldati di 50 unità delle forze armate greche …Carni lacerate dal filo spinato, bambini annegati sulle coste, affamati nelle piazze, folle accalcate che pregano per i loro documenti… Molti di noi hanno visto e hanno vissuto queste scene vergognose prima che arrivassero sulle prime pagine e nei telegiornali, sul fiume Evros e sulle isole, là dove ci hanno mandati per svolgere obbligatoriamente il servizio dell’assurdo. Lavoratori schiavi e contemporaneamente carne per i loro cannoni. Queste scene ci scioccano, monopolizzano i nostri discorsi. Non vogliamo, però, che diventino routine. Come non ci siamo abituati... Leggi tutto

GUERRA alla GUERRA‭ ‬ L'italia si ri-prepara a partire

GUERRA alla GUERRA‭ ‬ L'italia si ri-prepara a partire
In realtà già le sue truppe sono in ben‭ ‬35‭ ‬aree di conflitto,‭ ‬ma ora governanti e militari cercano di superare lo scoglio per rivendicare l’ufficialità per un nuovo intervento militare.‭ ‬Le fabbriche di armi sono piene,‭ ‬gli arsenali debbono smaltire le scorte e il loro commercio spinge per l’utilizzo.‭ ‬ USI-AIT è contro il militarismo e tutte le guerre che nascondono sempre sporchi interessi,‭ ‬è per la liberazione dei popoli e per la loro ribellione da tutti i regimi.‭ ‬Non riconosce nessuna guerra portatrice di pace e della cosiddetta democrazia,‭ ‬spesso quella stessa pace e‭ “‬democrazia‭” ‬che ha armato... Leggi tutto

Medicina di classe

Medicina di classe
In ‘1984’ di Orwell, il Grande Fratello, annunciando alla popolazione una riduzione di alcune razioni alimentari, contando sulla “scarsa” memoria dei propri sudditi, millantava di aver incrementato quello che invece aveva ridotto. Tutti i regimi, soprattutto quelli populisti, per ingraziarsi la popolazione, spacciano per riforme migliorative (e quindi positive) quelli che invece sono peggioramenti della qualità della vita. Ed a questa regola anche Renzi ed il suo Governo si sono adeguati. Com’è noto, il Governo Renzi ha varato un provvedimento – teso formalmente a ridurre gli sprechi nel settore sanitario – che renderà difficile al cittadino medio accedere a 208... Leggi tutto

Comunicato dell'Usi-Ait

Comunicato dell'Usi-Ait
Comunicato dell’Unione Sindacale Italiana/AIT – F.L.I. Sulle pratiche Naspi “bloccate” A seguito di segnalazioni di lavoratori e lavoratrici di differenti comparti del settore privato e provenienti da più parti d’Italia risulta che molte pratiche per l’erogazione della Naspi sono state bloccate senza alcuna segnalazione tempestiva da parte dell’ente previdenziale ai diretti interessati. Ad alcuni lavoratori l’INPS ha comunicato che i parametri EMENS non sono stati trasmessi dall’azienda e per questo motivo la pratica è bloccata,  quindi l’indennità non può essere concessa per il momento. I parametri Emens non sono altro che dati retributivi e altre informazioni al fine previdenziale appartenenti... Leggi tutto

Tre giorni anarcosindacalisti

Tre giorni anarcosindacalisti
Quest’anno la festa si è svolta in un territorio nuovo e pertanto è stata organizzata sfruttando al massimo le possibilità del territorio,‭ ‬ma sicuramente con modalità diverse da quelle cui si era abituati con la tre giorni nazionale a Rio Torto.‭ ‬E‭’ ‬stata una festa itinerante,‭ ‬in quanto abbiamo pensato che questo avrebbe potuto darci maggiore visibilità in città‭ (‬anche se purtroppo il tempo ci si è messo contro e il banchetto di sabato mattina si è ridotto a poco più di un’ora e non ha avuto la visibilità auspicata‭)‬.‭ ‬Speriamo che questo cambiamento sia stato percepito come una crescita... Leggi tutto

Resistiamo al piano B!

Resistiamo al piano B!
Si è consumata,‭ ‬nelle ore notturne del due settembre l’ennesimo schiaffo alla dignità delle lavoratrici e dei lavoratori della scuola italiana.‭ ‬Alle ore‭ ‬0.01‭ ‬di questo‭ “‬fatidico‭” ‬giorno sono giunte le proposte di nomina a tanti docenti precari relative alla cosiddetta fase B,‭ ‬ossia quella che invia docenti precari in tutta Italia,‭ ‬attraverso un algoritmo così complesso che il MIUR si guarda bene dallo spiegare nei suoi meccanismi.‭ ‬Migliaia di docenti si sono visti recare proposte di stabilizzazione,‭ ‬con contratti triennali‭ ‬,‭ ‬in province spesso lontane senza conoscere effettivamente il reale meccanismo che ha determinato tale individuazione.‭ ‬I primi dati... Leggi tutto
1 2 3 4 5