Search

Dall'America Latina

Dall'America Latina
Cile Tra il 19 Marzo e il 15 Maggio scoppiano rivolte nelle carceri di Santiago 1, Puente Alt e Colina 1; le cause sono la presenza di contagiati da Sars-Covid-19 e la pessima gestione strutturale detentiva cilena. Grazie al documento sullo stato di salute dei/delle detenut*, Sergio Micco, direttore dell’Instituto Nacional de Derechos Humanos (INDH) e Lya Cabello, procuratore giudiziario della Corte Suprema, richiedono al governo di intervenire contro l’affollamento e la detenzione preventiva. La risposta di Piñera è la Ley 21228 “Concede indulto generale conmutativo a causa de la enfermedad Covid-19 en Chile”, permettendo gli arresti domiciliari a... Leggi tutto

Mujica no grazie

Mujica no grazie
José Mujica è stato denominato‭ “‬il miglior presidente del mondo‭”‬,‭ ‬ma le sue azioni come presidente dell’Uruguay non sono state coerenti con i suoi discorsi e le sue promesse.‭ ‬Grandi e piccoli media di tutto il mondo,‭ ‬politici,‭ ‬artisti,‭ ‬atleti provenienti da diversi paesi si sono incontrati con lui,‭ ‬o lo hanno accolto nei suoi viaggi all’estero come fosse una‭ ‬rock star,‭ ‬e molti sono stati quelli che sono venuti per individuare il‭ ‬chakra del presidente austero tra cui l’ex re Juan Carlos di Borbone,‭ ‬membro del Club Bilderberg,‭ ‬che è rimasto incantato dalla sua semplicità.‭ ‬Le riprese di un... Leggi tutto

La carità, la beneficenza e l'assistenza sociale

La carità, la beneficenza e l'assistenza sociale
Il problema dei rifugiati e delle migrazioni, in Uruguay, non ha l’impatto esplosivo attualmente presente in Europa; abbiamo solo una piccola immigrazione di origine latino-americana prevalentemente domenicana oltre a diverse centinaia di rifugiati politici per lo più colombiani. D’altra parte, durante l’ultimo governo del demagogo e illusionista presidente Mújica sono arrivate, nel mese di ottobre 2014, cinque famiglie di rifugiati siriani e poco dopo stavano già protestando in Piazza Independencia, di fronte all’edificio della presidenza, chiedendo al governo di permettere loro di lasciare il paese in modo da essere accettati come rifugiati in un’altra nazione. Nel dicembre 2014, dopo un... Leggi tutto