Search

Storia del movimento machnovista‭ ‬1918-1921

Storia del movimento machnovista‭ ‬1918-1921
Riportiamo alcuni brani dell’introduzione al testo di Volin,‭ ‬risalente al maggio‭ ‬1923. ‬ La redazione Il machnovismo è un fenomeno di portata,‭ ‬grandezza e significato vastissimi,‭ ‬un movimento che si è sviluppato con una forza del tutto eccezionale,‭ ‬che per il destino del la rivoluzione ha avuto una parte colossale e straordinariamente complicata‭; ‬un movimento che nella lotta titanica con tutte le forme della reazione ha saputo resistere e più di una volta salvato dallo sfacelo la rivoluzione‭; ‬un movimento infine straordinariamente ricco di episodi vivaci e coloriti,‭ ‬che ha fatto parlare di sé e interessato non soltanto la Russia ma... Leggi tutto

Il prossimo fantoccio coloniale

Il prossimo fantoccio coloniale
Corrado Augias,‭ ‬un giornalista del tipo‭ “‬sì,‭ ‬sono servile però con stile‭”‬,‭ ‬ha dichiarato che si può anche essere contro la riforma costituzionale fatta approvare da Renzi,‭ ‬ma riconoscendo gli alti intenti che l‭’‬avrebbero ispirata.‭ ‬Il problema è che se si concede la buonafede si finisce per concedere praticamente tutto,‭ ‬compreso il fatto compiuto.‭ ‬Un‭’‬altra trappola insita in questa situazione riguarda appunto il fatto compiuto che si cerca di imporre.‭ ‬Esso riguarda non solo e non tanto la pseudo-riforma costituzionale,‭ ‬con i suoi pasticci e i suoi inganni,‭ ‬come un senato venduto alla pubblica opinione come‭ “‬abolito‭”‬,‭ ‬mentre invece sopravvive... Leggi tutto

Giornate di Solidarietà con i compagni anarchici e antifascisti prigionieri in Russia

Giornate di Solidarietà con i compagni anarchici e antifascisti prigionieri in Russia
Le proteste di massa che hanno precorso la Russia negli anni 2011-12 sono state sedate dal regime poliziesco di Putin, che iniziò a reprimere apertamente i militanti dei movimenti sociali e politici, anarchici e antifascisti compresi. Negli ultimi 5 anni, in Russia, molti attivisti sono stati condannati a pene detentive.  Facciamo appello ai compagni di tutto il mondo affinché dimostrino la loro solidarietà agli anarchici e antifascisti russi, prigionieri dello stato di polizia di Putin, affinché si riesca a diffondere quanto più possibile questa campagna di solidarietà, anche organizzando ove è possibile delle iniziative per informare, dove si potrebbero scrivere... Leggi tutto

Memorie di un Rivoluzionario

Memorie di un Rivoluzionario
Edizioni Immanenza,Napoli,2016,pp.378,18euro Le Edizioni Immanenza (www.immanenza.it)di Napoli hanno ristampato in una bella edizione l’autobiografia di uno dei più conosciuti teorici,insieme ad Errico Malatesta,del Comunismo Anarchico a cavallo tra l’Ottocento ed il Novecento.Pëtr Alekseevič Kropotkin (1842-1921),oltre a ciò,è statoancheun importante geografo,esploratore,zoologo,fornendoimportanti contributi a varie scienze come la geografia,l’antropologia.I studi sociologici e politici risentono della sua forma mentis scientifica e si basano,tra l’altro,sull’evoluzionismo e lo studio del mondo naturale.L’autobiografia in questione apre pertanto uno spaccato su molti aspetti della storia politica,sociale,culturale e scientifica vissuta e fatta da chi visse in quegli anni.L’edizione è a cura di Antonio Signorini:quella che segue è la... Leggi tutto

Un business a spese del contribuente

Un business a spese del contribuente
Per evitarsi la pena di commentare il magro risultato elettorale,‭ ‬e per far capire a tutti quali siano i veri padroni a cui deve rispondere,‭ ‬un Renzi in versione NATO lunedì scorso è volato in Afghanistan,‭ ‬ad arringare i soldati italiani.‭ ‬Senza risparmiarci il ridicolo di indossare la tuta mimetica,‭ ‬dall’alto della sua scienza politica,‭ ‬Renzi ha spiegato ai giovani militari che in un mondo globale la sicurezza interna ai vari Paesi dipende dalle loro scelte internazionali.‭ ‬Parole sante.‭ ‬Parole tanto più significative se pronunciate in un Paese,‭ ‬l’Afghanistan,‭ ‬che dal‭ ‬2002‭ ‬segna ogni anno un nuovo record di produzione... Leggi tutto
1 3 4 5