Search

Una sola grande opera: la messa in sicurezza dei territori

Una sola grande opera: la messa in sicurezza dei territori
Un anno fa, nella notte tra il 9 e il 10 settembre, l’alluvione colpiva Livorno facendo nove vittime e creando gravi danni ad abitazioni, ponti, strade, impianti industriali, con effetti disastrosi che ancora segnano la nostra città. Le responsabilità di quanto successo non sono da riferire alla natura, ma a chi governa, gestisce e sfrutta il territorio. Anni di scempio, di saccheggio, di sfruttamento e ricerca di profitto si sono sommati a responsabilità contingenti e a inadempienze palesi, mentre l’opera delle autorità e del commissario per l’emergenza nominato dal governo sono state invisibili. A distanza di un anno che cosa è cambiato? Cosa... Leggi tutto

Basta morire per i disastri ambientali

Basta morire per i disastri ambientali
Sabato 18 novembre si è tenuto un corteo a Livorno sulla questione dei disastri ambientali. Di seguito il volantino diffuso dai nostri compagni e compagni e sotto l’appello di convocazione. La redazione SOLIDARIETÀ E LOTTA La notte tra il 9 e il 10 settembre ha segnato questo territorio e chi lo abita. Ha segnato coloro che nell’alluvione hanno perso qualcosa, in alcuni casi tutto. Ha segnato l’intera città, sia per lo sforzo di solidarietà concreta e spontanea che subito si è sviluppata, sia perché si è reso a tutti evidente la responsabilità e l’indifferenza dei padroni, delle istituzioni e delle... Leggi tutto

Alluvione: i disastri non piovono mai dal cielo

Alluvione: i disastri non piovono mai dal cielo
Le autorità cittadine e i padroni della terra e del cemento hanno chiare responsabilità. Organizziamoci contro la devastazione del territorio e delle nostre vite. Ad un mese dall’alluvione che ha colpito numerose zone della città di Livorno e alcune località vicine, provocando nove morti e ingenti danni, è possibile fare alcune valutazioni su questi tragici avvenimenti. Riteniamo che sia indispensabile avviare un dibattito aperto e serio sulle cause, gli effetti e le responsabilità di quanto è avvenuto, che consideri anche il modo in cui viene gestito il territorio. Un confronto che possa dare spazio all’inchiesta, alla denuncia e alla mobilitazione,... Leggi tutto

Cronache dal disastro

Cronache dal disastro
Come avrete ormai saputo dagli organi di (dis)informazione, domenica mattina i quartieri sud di Livorno sono stati letteralmente affondati da più di 200 mm di pioggia, caduta in circa tre ore. La situazione è ancora molto difficile: ci sono strade bloccate nel quartiere di Collinaia, mentre Limoncino è irraggiungibile per due ponti crollati, Montenero bassa è ancora in emergenza così come le zone circostanti e ci sono ancora grossi problemi su parte della Variante; anche Quercianella ha avuto danni con il ponte di Chioma crollato. Questa prevedibile tragedia ha purtroppo fatto contare – al momento – quasi una decina di... Leggi tutto

Abu Dhabi,‭ ‬Braunsbach,‭ ‬Grosseto

Abu Dhabi,‭ ‬Braunsbach,‭ ‬Grosseto
Costruita in una zona desertica,‭ ‬Abu Dhabi,‭ ‬capitale degli Emirati Arabi Uniti,‭ ‬è una delle città più moderne e più care al mondo,‭ ‬caratterizzata da uno sviluppo edilizio frenetico ed estroso grazie alle finanze derivate dall’estrazione del petrolio.‭ ‬Qui si sono‭ “‬sbizzarriti‭” ‬gli architetti,‭ ‬un po‭’ ‬meno gli urbanisti perché tra le varie problematiche da risolvere,‭ ‬per una popolazione che ha superato i‭ ‬600.000‭ ‬abitanti,‭ ‬forse ci sarà anche il ridimensionamento delle condutture di scarico delle acque piovane.‭ ‬La pioggia è piuttosto rara in un paese caratterizzato dal clima arido dei deserti tropicali,‭ ‬mediamente si registrano poco meno di‭ ‬100‭... Leggi tutto